Utente 977XXX
In data 8 ott ho effettuato la mia prima donazione di sangue e sono stato sottoposto agli esami del sangue, Ecg e ad una visita medica. Ieri mi è arrivata a casa una busta contenente i rilustati dei varii esami. Quelli del sangue sono "perfetti" ma per quanto riguarda l'Ecg a lato c'è scritto: RITMO SINUSALE; BLOCCO DI BRANCA DESTRA INCOMPLETO.
Frequenza: 79 BPM
Intervallo PR: 136 ms
Durata QRS 104 ms
QT/QTc 372/421
Assi P-R-T 65 74 57

Il dato che mi arreca dubbi è "Blocco di branca destra incompleto"! Che cosa significa? Dovrei rivolgermi ad un cardiologo?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Il reperto elettrocardiografico che ti è stato riscontrato è estremamente frequente nei giovani sani, e non è relativo a nessuna patologia cardiaca. Probabilmente la parola "blocco" può spaventare, ma in questo caso puoi stare assolutamente tranquillo: si tratta di un piccolo ritardo nel sistema di trasmissione elettrica del cuore (noi diciamo "conduzione") assolutamente innocuo.
Cordiali saluti