Utente 122XXX
Buonasera
da qualche tempo ho prurito solo in un punto ben preciso , la spalla, parte anteriore, una superficie di pochi centimetri.
a volte la sera , a volte di notte, non ho mai fatto caso alla frequenza, ci sto pensando ultimamente e forse se ci penso troppo mi sembra che pruda di più.
non ho lesioni , ne arrossamenti.
i normali esami del sangue fatti negli ultimi mesi , anche un mese fa, non davano nulla di alterato.il braccio coinvolto è da mesi dolente , principalmente la spalla ed il pollice.
a volte una strana sensazione come di piccoli spilli.
Chiedo Consiglio
Grazie e Sentiti Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che il grattamento provoca un aumento del prurito per irritazione (sia pure molto lieve della cute traumatizzata) . In genere basta, paradossalmente, smetterla di grattarsi per smettere di avrere prurito.
Ma questo consiglio va avvallato da una precedente visita dermatologica effettuata "de visu"

Saluti

Mocci
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Gentile Dott.r Mocci
proverò comunque ad andare da un dermatologo, nell'occasione del controllo annuale dei miei nei!
Mi era parso strano perchè è sempre nello stesso punto, poi effetivamente se ci penso troppo mi sembra che all improvviso mi pruda tutto!
Cordiali Saluti