Utente 178XXX
Egr. Dottori,
io e mio marito cerchiamo un figlio oramai da un anno.Finalmente lui ha eseguito lo spermiogramma(non è stato facile convincerlo)ed è risultata un severa oligoastenospermia.
Questi sono i dati (disastrosi)
Colore:grigio
Volume: 4.80
Viscosità:normale
Concentrazione 2 milioni
Spermatozoi tot.:10 milioni
mobili su totale: 2% Concentrazione sperm. mobili: 0.04%
Motilità assente: 98%
motilità progressiva lenta o irregolare:1%
motilità non progressiva: 1%
Macroagglutinazioni
tutti i valori che fanno riferimento alla morfologia degli spermatoz. sono "Non valutabili" (e mi chido perchè se sono 10 milioni vivi....)
Potreste darmi un parere?simo entrambi sotto choc e non sappiamo se sperare in qualche cura....
Mercoledì avremo la prima visita dall'urologo.
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,lo spermiogramma evidenzia severe carenze sia quantitative (numero degli spermatozoi) che qualitative (motilita' e morfologia).Non si faccia ingannare da numeri e/o percentuali,spesso non significativi,che, considerando il solito assunto "tanto ne basta uno",portano la coppia a scelte intempestive,senza che sia stata posta una diagnosi andrologica,basata sulla visita,sui dosaggi ormonali,sugli emsami di genetica e genomica molecolare etc..E' opportuno,quindi,il ricorso ad una visita specialistica presso un collega con provate esperienze nel campo della fisiopatologia della riproduzione. Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la celere risposta, ma se possibile vorrei rirpoporre una domanda:
- Per quale motivo i valori che fanno riferimento alla morfologia degli spermatozio sono stati classificati come "Non valutabili", se dall'esame risultano essercene 10milioni vivi?
e poi
- Mio marito ha una piccola ernia inguinale, potrebbe essere questa la causa del suo problema?
per ultimo una precisazione:
da piccolo ha subito una operazione per testicoli fluttuanti, andata a buon fine. Può essere questa, altrimenti la causa?
La ringrazio ancora cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che siano "vivi" questo è tutto da provare, essendo solo il 2% degli spermatozoi valutati mobili.

Segua le sagge indicazioni ricevute dal nostro collega Izzo e senta, senza perdere altro tempo prezioso un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana; sarà lui a darle una corretta informazione sui testicoli "fluttuanti" ed altro.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa discussione, le consiglio di consultare i seguenti articoli pubblicati sul nostro sito:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/212-cos-andrologia-andrologo.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio entrambi per aver risposto ai miei dubbi.
Siamo di Ancona e vorremmo sapere se potete indicarci la struttura più adatta a risolvere questo serio e complicato problema.
Non ci interessa se la struttura in oggetto sia nella nostra regione, ma che sia la più indicata.
Purtroppo non conosciamo altri (medici o conoscenti)che possano aiutarci in talsenso.
Cordialmente saluto.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In questi casi sempre consultare il proprio medico curante e poi anche il nostro sito le può dare delle indicazioni precise.
[#6] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Grazie.
siete gli unici a sapere di questo problema, non ne abbiamo parlato con nessuno. Ma sono così triste e spaventata....temo che sia qualcosa di brutto e non curabile.
Scusate lo fogo.
Grazie ancora
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Via tutte le paure e le inutili ansie e seguite tutte le indicazioni che vi darà il vostro medico di fiducia.
[#8] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Ieri pomeriggio abbiamo avuto la tanto attesa visita dall'urologo. Ci ha detto che il problema di mio marito risale alla sua infanzia. I testicoli che erano "fluttuanti" prima dell'operazione (avvenuta all'età di 10 anni) sono rimasti seriamente "danneggiati" .
Non ha trovato varicocele e ha detto che sarà molto difficile rimanere incinta con una così bassa numerazione di spermatozoi. Ci ha consigliato di rivolgerci a qualche centro specializzato per praticare l'inseminazione artificiale, consigliandoci peraltro un centro di Bologna.Inoltre per cercare di aumentare le "forze" degli spermatozoi ha prescritto un integratore alimentare.
Pensate che abbia centrato il problema?o credete che sia fuori strada?
Grazie anticipatamente per le vostre attenzioni.
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Possono esssre considerazioni cliniche condivisibili, le segua!