Utente 164XXX
Buongiorno dottore!ho bisogno del suo aiuto: mio marito ha fatto gli esami ormonali ed è risultato tutto a posto, visita andrologica ed ecodoppler idem, a novembre farà la mappatura genetica con ricerca microdelezione del cromosoma y... l'unica cosa che gli manca è lo spermiogramma e qui la nota dolente!
Ha provato più volte a farlo ma nn è riuscito a "produrre". Inizialmente pensavamo fosse un problema psicologico, poi da una visita più approfondita il suo andrologo ha suggerito che il problema potrebbe essere di tipo meccanico, un filetto troppo corto e/o la pelle che stringe troppo nn permettendo la fuoriuscita "a spruzzo" dello sperma necessaria per lo spermiogramma (mi è anche venuto il dubbio che per questo problema lo sperma non riesca afuoriuscire nemmeno durante il rapporto).
Così gli ha proposto una sorta di circoncisione (almeno così abbiamo capito), contemporaneamente gli farebbe anche la tesa per prelevare gli spermatozoi in loco e crioconservarli per eventuali scelte future.
Lei cosa ne pensa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,ho la sensazione che il ricorso agli esami di genomica molecolare sia stato dovuto ad un quadro obiettivo negativo...o di pura fantasia diagnostica.Sulla necessita' di ricorrere ad una circoncisione,se confermata,avrei fiere perplessita'...Cordialita'.