Utente 158XXX
Buongiorno!
Questa mattina ho effettuato un Elettrocardiogramma, in seguito a dolori intercostali prolungati da giorni e affatticamento nel respiro. Da specificare che questi dolori sono lievi, non constanti in quanto si manifestano a momenti nel corso della giornata, così anche per quanto riguarda la mancanza di respiro, solo in alcuni momenti del giorno mi sento come mi mancasse un po' il fiato. Come ha scritto meglio il medico: da circa una settimana algie trafittive lievi e di breve durata all'emitorace sin. irradiati alla spalla sin. (Ho un soffio sistolico noto da anni, per il quale avevo effettuato nel 2007 un'ECo ed era risultato tutto a posto).
Qui di seguito Vi scrivo i risultati dell'elettrocardiogramma, per un Vostro consulto.

GENERALE: Polsi isosfigmici. Toni cardiaci ritmici, tachicardiaci, soffio sistolico 1-2/6 base e punta che si attenua in ortostatismo. MV fisiologico su tutti i campi polmonari. Addome trattabile, Non edemi.

PAO MAX: 120
PAO MIN: 80
FC: 102
SPO2: 100
TI: 36.0

Toracalgia clinicamente privi di caratteri patologici.

Si segnala tachicardia basale: si consiglia controllo della funz. tiroidea. (Questo perchè i battiti cardiaci erano molto frequenti, dovuti senz'altro anche alla mia agitazione. Misurati nuovamente dopo una decina di minuti, erano 86, nella norma come dalle parole del medico).

Vi ringrazio molto per l'attenzione.

Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
le indicazione datale sono più che giuste.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Quindi posso stare tranquilla?
Mi consiglia di effettuare un Ecocardiogramma?

Il medico ha inoltre scritto: TS 100/ PR 0.16" AaRS+80°. Atipie aspecifiche della ripolarizzazione ventricolare: tendenza a sottoslivellamento <= a 1mm del tratto S-T in sed inferiore e in V5-V6t verosimilmente prive di significati patologico.

L'esame per il controllo della funz. tiroidea, mi consiglia di effettuarlo?

Grazie mille ancora!!
[#3] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010

Quindi posso stare tranquilla?
Mi consiglia di effettuare un Ecocardiogramma?

Il medico ha inoltre scritto: TS 100/ PR 0.16" AaRS+80°. Atipie aspecifiche della ripolarizzazione ventricolare: tendenza a sottoslivellamento <= a 1mm del tratto S-T in sed inferiore e in V5-V6t verosimilmente prive di significati patologico.

L'esame per il controllo della funz. tiroidea, mi consiglia di effettuarlo?

Grazie mille ancora!!

[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Come le ho indicato in precedenza, effui il controllo tiroideo prescrittole.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Si, l'esame per la tiroide l'avrei comunque effettuato.
Un'ultima cosa, per quanto riguarda i valori dell'elettrocardiogramma, dove anche il medico del Pronto Soccorso ha scritto che non ci sono caratteri patologici, posso star tranquilla? Il cuore funziona bene?
Chiedo a lei un consulto, essendo cardiologo, dunque ancora pià esperto in questo settore.

Grazie ancora.

Cordiali Saluti