Utente 177XXX
BUONGIORNO

descrivo la mia situazione.
Ho 24 anni e soffro dall' età di 16 anni di acne per i primi anni in forma molto leggere , sino ai 20 anni , da qui in poi la mia acne è mutata peggiorando sempre più col passare del tempo , la zona interessata è la mandibola e parte delle guance , la cura che mi è stata prescritta comprendeva l'utilizzo di un antibiotico per via orale(minocin 100)per 2 mesi, e un antibiotico topico(duac gel)per sei mesi 2 volte al giorno. Con questa cura ho risolto totalmente il problema , dopo mesi di sacrifici a distanza di poco tempo a causa di un avvenimento che mi ha creato molto stress l' acne è ritornata nei soliti punti, creando in me uno sconforto che si è aggiunto alla situazione non già buona, mi sono recato nuovamente dal mio dermatologo, un validissimo professionita di cui mi fido , meravigliato per quello che era accaduto, ha visto nel mio periodo di forte stress la causa di questa ricaduta , mi ha prescritto una cura simile alla precedente cioè zitromax per 2 mesi e duac gel mattina e sera per un tempo per ora indefinito. Ho iniziato questa cura da più di un mese i risultati anche se pochi ci sono.
Questa ricaduta mi ha messo alle corde , ben noti sono gli effetti psicologici che l'acne causa e i vari disagi e fastidi nel continuare una cura che richiede pazienza e tanta buona volontà (es. mettere sul viso l'antibiotico 2 volte al dì) in particolar modo dopo che l'acne e ritorna prepotentemente.
Tramite internet sono venuto a conoscenza di nuove tecniche per curare l'acne quello che mi ha più colpito è la LUCE PULSATA, il mio dermatologo non me ne ha mai parlato , vorrei delle informazioni e sapere se :

-la luce pulsata può curare l' acne , anche in fase attiva
-come è perchè può sostituire le varie terapie antibiotiche
-e quali sono gli studi medici più validi (sempre se possibile saperlo) che utilizzano questo nuovo modo di curare tale problema

GRAZIE DELL' ATTENZIONE CHE MI VERRà DATA
SALUTI
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
ci sono vari trattamenti fisici che può fare sull'acne, oltre che Laser o IPL anche con peeling chimici, per esempio, ma direi che raramente possono sostituire una cura dermatollogica, semmai possono affiancarla ed adiuvarla con notevole amplificazione degli effetti.

Saluti

Mocci