Utente 178XXX
ringrazio in anticipo per una futura ed eventuale risposta alla domanda che ora scriverò.
sono un ragazzo di ventidue anni operato il 2 marzo dell'anno 2007 di varicocele al testicolo sinistro...ed ho un timore percio mi rivolgo a chi mi vorra gentilmente rispondere...il varicocele puo tornare?
perche molto molto raramente sento quando vado in bagno dopo aver trattenuto a lungo l'urina perche magari si e in giro o in un luogo privo di bagni sento delle piccole e brevi fitte tra le gambe sotto lo scroto ma nn mi fa male lui,e un nervo che sta dietro di esso...questo nervo come lo chiamo io e situato proprio quando lo scroto finisce e quindi dalla parte opposta del pene.se non ritorna il varicocele a cos'e dovuto questo dolore?
un ultima domanda,ho scoperto che il mio rapporto sessuale ora e breve,la mia eiaculazione sembra essere precoce,puo essere dovuto o collegato a qualcosaa che riguardi il varicocele?ringrazio nuovamente..spero capiate cio che ho sritto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da questa postazione ci è difficile capire bene cosa è successo ed in questi casi la cosa migliore da fare è sempre una attenta valutazione clinica diretta per comprendere i suoi "problemi" e poi impostare le necessarie strategie terapeutiche.

Difficile pensare ad un varicocele recidivo come causa di tutto.

A questo punto potrebbe essere utile una precisa valutazione clinica da parte di un esperto andrologo .

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate sul tema "eiaculazione precoce", le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.