Utente 177XXX
Dottori, mi sono rotto radio e urna e ora dopo 3 mesi porto il tutore, e è da l'altro ieri che sto facendo la magnetoterapia e mi chiedevo a cosa serva e quanto aiuti nella calcificazione dell'osso (Quanti giorni prima si calcifica)... Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

la magneto-terapia in questi casi è indispensabile: i tempi di riduzione nella formazione del callo osseo dipendono sia dalla sorgente dei campi magnetici che dalle ore di terapia.

Più tempo fà la terapia, prima si ottiene la consolidazione.

Io consiglio sempre le terapie domiciliari con apparecchi specifici che possono essere usati anche durante la notte o durante il giorno.

Alcuni, a batterie ricaricabili, possono essere usati anche fuori casa perchè l'apparecchietto è tascabile, ma occorre (in quest'ultimo caso), che gli elettrodi siano applicati direttamente sulla cute (quindi non ci deve essere un apparecchio gessato).

Cordiali saluti.