Utente 422XXX
Sono una ragazza di 25 anni ho studiato all'università e da un annetto lavoro presso una azienda a roma.
faccio una vita molto tranquilla , non fumo e non bevo alcolici.Qualche mese fa ho fatto una visita cardiologica perchè la notte mi svegliavo sudata e con forte tachicardia.inoltre di giorno avvertivo dolore al petto e al braccio sinistro
ho fatto ECg ed è risultata una tachicardia sinusoidale, ho fatto altre analisi per cercarne la causa e non è risultato nulla.
il medico ha concluso che dipendeva dall'ansia e dallo stress.
Ho smesso di bere caffè thè e cioccolato.Ma i problemi continuano anzi mi sembrano peggiorati.
La scorsa notte mi sono svegliata ero sudata e mi mancava il respiro inoltre avvertivo forte dolore la braccio sinistro.Mi sono davvero spaventata
Vorrei avere un altro parere medico e fare altri approfondimenti
Grazie per l'attenzione
Roberta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Aniello Ascione
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Roberta,
dai pochi ma esaurienti dati che scrive,Le consiglierei di sottoporsi a:
1) Dosaggio degli ormoni tiroidei,per screening della ghiandola;
2) ECG dinamico secondo Holter delle 24 ore per accertare disturbi del ritmo cardiaco.
3)Ecocardiogramma
La saluto
Dr.Ascione
[#2] dopo  
Dr. Aniello Ascione
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Roberta,
dai pochi ma esaurienti dati che scrive,Le consiglierei di sottoporsi a:
1) Dosaggio degli ormoni tiroidei,per screening della ghiandola;
2) ECG dinamico secondo Holter delle 24 ore per accertare disturbi del ritmo cardiaco.
3)Ecocardiogramma
La saluto
Dr.Ascione
[#3] dopo  
Utente 422XXX

Iscritto dal 2007
Gent.Dott Ascione,

ho eseguito gli esami sugli ormoni tirodei e sono nella norma.
Ho esegiuto ECOcardiogramma e risulta tutto normale.
Ora sto aspettando i risultati dell'Holter.
Però continuo ad avere il dolore al petto dalla parte del braccio sinistro.
Mi hanno consigliato di fare anche degli esami del sangue per vedere gli enzimi .Di cosa si tratta?
Grazie
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Aniello Ascione
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
zsono gli enzimi cardiaci(ma in realtà non tutti specifici)che si liberano dalle cellule muscolari soggette ad insulto ischemico.Presumo che i Suoi enzimi miocardici saranno negativi.
Pratichi un test da sforzo dopo aver avuto il risultato dell'Holter.
La saluto
[#5] dopo  
Utente 422XXX

Iscritto dal 2007
Oggi andrò a prendere i risultati dell Holter.
Nel frattempo potrebbe dirmi da cosa potrebbe dipendere il dolore che sento spesso al petto e che si estende anche al braccio sinistro?a volte è un dolore che dura tutta la giornata.
Grazie
[#6] dopo  
Utente 422XXX

Iscritto dal 2007
Salve dottore,

ieri ho preso i risultati dell'holter
i risultati sono:
frequenza massima 152
frequenza minima 47
media 80
è stato riscontrati 1 BEV isoalto
Episodi di BSA

Il medico mi ha detto che dovrei fare un videat aritmologico ma che non dovrebbbe esserci nulla di grave , forse è qualcosa di congenito.
Lei che pensa?
Grazie