Utente 178XXX
Buon giorno, mia figlia ha 11 anni, dall'esame ecografico, condotto a livello della porzione craniale ed anteriore del collo, in corrispondenza dell'obiettività clinica, mostra presenza, nei piani sottocutanei, di formazione ovalare anecogena a margini regolari, del diametro massimo di cm 1 ca, priva di segnali di flusso all'esame ECD, in riferimento a possibili cisti del dotto tireoglosso.Successivamente è stata visitata da un primo chirurgo che mi ha consigliato di fare un'intervento con anestesia totale e da un secondo chirurgo che mi ha consigliato di nn operare vista l'eta'di sviluppo. Premetto che sono diversi anni che mia figlia ha questa "ghiandola" visibile che scompariva e riappariva, mentre in questo ultimo anno è quasi sempre visibile.Vorrei avere un vs parere, mi sento abbastanza disorientata.Non sarebbe sufficiente l'aspirazione? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
16% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gent.ma

se si trattasse di cisti del dotto tireoglosso personalmente seguirei la prima indicazione. l'infezione e l'infiammazione della stessa sono problemi di tipo diverso che non meritano l'aspirazione o la semplice remissione clinica, sono difetti di tipo congenito che come tali devono essere trattati.

ci tenga aggiornati.

cordialità