Utente 137XXX
BuonGiorno,sono una ragazza di 21 anni ho subito 7 mesi fà un intervento di chirurgia maxillo facciale ero una terza classelaterodeviata, il problema è che è rimasta una leggera deviazione che conferisce alla mia guancia destra un effetto più gonfio..insomma presenta un asimmetria.
Il chirurgo ha detto che si potrebbe risolvere rimodellando gli angoli mandibolari ma che vuol dire??
è un intervento invasivo come il primo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.na,
quanto Le è stato suggerito è un intervento chirurgico "invasivo", ma in genere monolaterale e di invasività inferiore rispetto all'intervento che ha già subito.
Il rimodellamento non è altro che la rimozione di parte dell'osso nella zona che presenta "un effetto più gonfio".
Le consiglio di chiedere ulteriori chiarimenti al chirurgo stesso.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la sua risposta,
sicuramente chiederò megli al chirurgo ma non riesco a capire come il rimodellamento di un angolo mandibolare oppure di più angoli possa risolvere una deviazione ,Grazie ancora per la disponibilità
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Se esiste laterodeviazione dentaria della mediana
questa con il rimodellamento osseo certamente resta.
Anche io Le consiglio chiarimenti al suo chirurgo.