Utente 104XXX
Buona sera,
ho 32 anni, femmina, peso 58 kg, pratico sport(pallavolo),walking in montagna.
Sono piuttosto apprensiva, mi agito da niente,lavoro che mi reca parecchio stress anche se mi piace.Porto la pressione bassa.Valori tiroide ok. Detto questo,nel 2004 mi hanno trovato delle extrasistole sopraventricolari anche epr lunghi tratti.( io sentivo e sento il "battito che salta"). Mi hanno fatto prendere CARDICOR 1,25 per circa un anno e sembrava il problema fosse risolto.Secondo Il cardiologo erano dovute a stress/nervoso, dovevo rilassarmi, continuare a praticare sport e stare tranquilla. Smesso cardicor, per un periodo di circa 3 anni il problema del battito che salto l'ho sentito veramente poco, solo che da un anno a questa parte e' tornato. Pensavo fosse dovuto al fatto che sono un po' stressata, sempre di corsa ma era troppo frequente nella giornata e ho rifatto alcuni esami.HOLTER: ritmo sinusale con fisiologiche variaz.della freq.cardiaca.assenti battiti prematuri ventricolari.Frequentissimi battiti prematuri sopraventr.( alcune frequenze presentano progressibo incremento del per successivo ritardo rr)anche ripetitivi ed in sequenza. non alterazioni st significative.Visita da un'altro cardiologo il quale mi dice che non e' nulla di grave ma vorrebbe escludere la sindrome di brugada attraverso un test che dovro' fare. Mi diagnostica :Pressione 105-70-attivita' aritmica per spiccata extrosistolie. NOn segni di scompenso.normalita' morfologica efunzionale del cuore.normali flussi transvalvolari (lieve insufficenza tricuspidale).Ritmo sinusale interrotto da extrasistole ripetitive sopraventricolari.Prendere LANOXI.
Non ho proprio capito se il problema c'e' o non c'e'. Nel senso che un cardiologo mi aveva detto di stare tranquilla che e' tutto normale , questo mi ha detto si di stare tranquilla ma mi fa fare questo test per la sindrome di Brugada che guardando in internet non mi sembra proprio che devi stare tranquilla.Tutto questo cosa puo' significare? devo prendere un pastiglia a vita o puo' essere qualcosa "che passa"? Mi hanno detto di praticare sport tranquillamente ( a me non ha mai dato nessun sintomo la pratica sportiva), ma corro dei rischi?Cioe' io posso vivere tranquillamente la mia vita praticamente convivendo con queste extrasistoli?
Grazie mille della cortese risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Gabrielli
24% attività
12% attualità
8% socialità
()
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
può inviarmi per posta elettronica l'ecg eseguito dal cardiologo che vuole escludere la sindrome di Brugada?
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Buona sera Dott.,
certo molto volentieri.
la ringrazio