Utente 934XXX
Salve, ho 34anni, mi sono rivolto ad un andrologo per un sospetto varicocele..

LE DOMANDE SONO: 1) COSA NE PENSA DEL RISULTATO DELL'ANALISI? E' UNA SITUAZIONE GRAVE? 2) CHE NE PENSA DELL'INTERVENTO DI VARICOCELE? QUANTE PROBABILITA' CI SONO CHE MIGLIORI LA SITUAZIONE? IN QUESTE CONDIZIONI NON POTREI AVERE FIGLI? ALTRE SOLUZIONI?
ho fatto ecocolordoppler dei vasi spermatici e spermiogramma e questi sono i risultati:
Aspetto: acquoso, Viscosita: diminuita. Concentrazione per ml: 3.000.000, Totale per eiaculato: 10.800.000.
Dopo un ora motilita: rettilinea veloce: -, rettilinea lenta: 7,2%, Discinetica: 5,0%, Non Progressiva: 5,5%
Dopo 3ore: rettilina veloce:-, rettilinea lenta: 3,6%, Discinetica: 5,8%, Non progressiva: 5,4%.
Forme Tipiche 14%, Atipiche 86%. Corpuscoli prostatici: alcuni.

Epidimi: asimmetrici con modesto aumento volumetrico del sinistro che presenta una piccola cisti di 4,6mm di diametro.

Valutazione Venosa p.pampiniforme:
Destra: Assenza di ectasia e di reflusso evocabile per 1/3 (tutta la durata) della manovra di Valsalva a carico del plesso pampiniforme sia in clino-che in ortostatismo.

Sinistra: presenza di ectasia discreta e di reflusso evocabile per 1/3 (tutta la durata) della manovra di Valsalva a carico del plesso pampiniforme come per varicocele I° grado , in alcune aree con aspetti transazionali al II grado.

Conclusioni: Varicocele di I° grado a sinistra In fase evolutiva

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
tali indagini andrebbero completate con profili ormonali, e studi genetici ecd un secondo spermiogramma (è un esame che ha alti e bassi). Un varicocele di I-II grado come il suo raramente ha benefici da chirurgia, in ogni caso senta il collega. Gli spermatozi sono molto pochi e male in arnese. E' una situazione che pare rosea.
[#2] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la celere risposta... mi chiedo cosa sono gli studi genetici ecd?
Da cosa può dipendere questa situazione? C'è qualche modo per migliorarla.

Che intende x situazione che pare rosea?

Quindi in queste condizioni zero possibilita di fecondare?

Grazie e scusi per le mille domande :)
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Studi genetici sono: mucrodelezione Y, caritipo, screening della fibrosi cistica. Le possibilità di induzione di gravidanza sono basse. questo significa non è rosea comunque. Completi gli esami , senta il collega e vediamo.
[#4] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008

Mi scusi ultima cosa...ho letto il bugiardino di un farmaco che prendevo...AVODART (DUTASTERIDE) c'è scritto ha mostrato di ridurre la conta spermatica, il volume ed il movimento degli spermatozoi..pertanto la fertilita puo diminuire...

Bè dice diminuire non quasi azzerarasi come nel mio caso. Poi avevo interrotto l'assunzione se mi ricordo bene almeno un 5giorni prima..quanto tempo ci vuole prima che venga eliminata dal corpo? Bastano 5 giorni?

Grazie mille!!
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Lo rifaccia fra tre mesi, cinque giorni sono nulla.
[#6] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
SALVE ECCOMI DI NUOVO...HO RITIRATO LE ANALISI DEL SANGUE e sembrerebbe tutto ok...tranne testosterone libero che pur rientrando nei valori normali è comunque molto basso..

Ho anche problemi di difficolta di erezione (diciamo non grave, spesso non mantiene una erezione molto turgida...sebbene riesco a portare a termine rapporto) e difficolta di eccitazione e calo desiderio... PUO ESSERE QUESTO LA CAUSA? OSSIA IL TESTOSTERONE, C'E QUALCHE SOLUZIONE?

Le riporto i valori:

Glucosio:99 (norm. 70-110)
Emoglobina: 5.2 (4.3-5.9)
FT3 3,8 (2.3-4.2)
FT4 1,19 (0,80-1,76)
TSH 1,55 (0,55-4,78)

FSH 3.8 (1,4-18,1)
Prolattina 5,9 (2.1-17,7)
Testosterone 4,78 (2,41-8,27)
Testosterone libero 9.3 (9-47)
Diidrotestosterone 868 (310-1463)

GRAZIE MILLE DEL CONSULTO..ORA IL QUADRO DOVREBBE ESSERE PIU COMPLETO.
GRAZIE MILLE ANCORA
[#7] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
SALVE ECCOMI DI NUOVO...HO RITIRATO LE ANALISI DEL SANGUE e sembrerebbe tutto ok...tranne testosterone libero che pur rientrando nei valori normali è comunque molto basso..

Ho anche problemi di difficolta di erezione (diciamo non grave, spesso non mantiene una erezione molto turgida...sebbene riesco a portare a termine rapporto) e difficolta di eccitazione e calo desiderio... PUO ESSERE QUESTO LA CAUSA? OSSIA IL TESTOSTERONE, C'E QUALCHE SOLUZIONE?

Le riporto i valori:

Glucosio:99 (norm. 70-110)
Emoglobina: 5.2 (4.3-5.9)
FT3 3,8 (2.3-4.2)
FT4 1,19 (0,80-1,76)
TSH 1,55 (0,55-4,78)

FSH 3.8 (1,4-18,1)
Prolattina 5,9 (2.1-17,7)
Testosterone 4,78 (2,41-8,27)
Testosterone libero 9.3 (9-47)
Diidrotestosterone 868 (310-1463)

GRAZIE MILLE DEL CONSULTO..ORA IL QUADRO DOVREBBE ESSERE PIU COMPLETO.
GRAZIE MILLE ANCORA
[#8] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008

Sono affetto da ipogonadismo secondo lei?
[#9] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008

Sono affetto da ipogonadismo secondo lei?
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non tocchi quel testosterone, poverello. Non è affetto da ipogonadismo. Da quanto ha sospeso dutasteride?
[#11] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
Hihih che intende per non tocchi quel testosterone?
Quindi a livello ormonale sono ok...?

Dutasteride l'ho sospesa per un 7 giorni prima dell'esame..anche se la prendevo sempre in modo irregolare ..
[#12] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
esame quale: va sospeso per 8 mesi prima di spermiogrammaLasci stare testosrone: troppo lungo da spiegare
[#13] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
Ok... comunque senza che si dilanghi nella spiegazione, comunque sia il valore del testosterone e piu in generale i valori ormonali sono ok..??

Sà quale è la cosa che mi sembra strana è che due andrologi a vista hanno detto che ho un varicocele IMPORTANTE una grande massa venosa.... invece dall'ecografia il dottore che me l'ha fatta dice che sembra un primo secondo grado... Mi sembra strano...

Comunque grazie mille è gentilissimo...
[#14] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
qui non posso dire nulla: la palpazione e la ecografia del varicocele fa fatta a paziente sdraiato ed in piedi. Magari qualcuna ha fatto le cose solo da sdraiato. Ma è ipotesi.
[#15] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
Salve innanzitutto la ringrazio nuovamente...

Sono stato a visita dal mio andrologo, dice che il testosterone libero è molto basso come un vecchio di 80anni...e dovro fare cura ormonale di due mesi per riequilibrare il tutto (dice che non devo prendere continuamente questa cura..bensi per un paio di mesi)
Che ne pensa?

Per il varicocele mi ha consigliato di operarmi con:
Sclerosi Flebografica
oppure Sclerosi anterograda

Dice risultati migliori e meno invasiva...

Il problema è che privatamente presso li lui l'onorario è altissimo..e mi chiedevo se si puo fare tramite ospedale o altra clinica convenzionata a Roma...

La ringrazio infinitamente
[#16] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
Sembra che servi una clinica o un ospedale con un reparto di radiologia interventistica abbastanza all'avanguardia...per questo tipo di intervento..

Ne esistono convenzionati con SSN? Saprebbe indicarmi qualcuno? Grazie mille!!
[#17] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
prenmnda armi e bagagli e si avvalga del dipartimento di Urologia Ulrico Bracci, dellqa Sapienza di roma. Ovvero della Urologia del San XCamillo.
Buone cose e faccia sapere
[#18] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille gentilissimo... quindi urologia del san camillo di Roma..

Riguardo il testosterone libero che è molto basso come un vecchio di 80anni...e dovro fare cura ormonale di due mesi per riequilibrare il tutto (dice che non devo prendere continuamente questa cura..bensi per un paio di mesi)
Che ne pensa?
[#19] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non sono assoluitamente d' accordo con l' assunzione di testosterone. Forte presa di posizione, difatti avevo glissato con diplomazia. Ma a gentile richeista, espomngo.
[#20] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
Si avevo letto a riguardo pareri diversi a riguardo..

Ma mi scusi se insisto..ma crede anche che lei che il mio testosterone sia basso, ma crede sia inutile assumerne altro? O perche ci sono altre soluzioni per risolvere la sua carenza?
[#21] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non devono esistere diversi parerei a tale riguardo, scusi ma qua ci leggono tutti: la somministrazione del solo testosterone a pazsienti con tesosteronenemia normale, come la sua, funziona da "pillolo maschile".
[#22] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
Mi scusi tanto l'ignoranza...ma credo di non capire..

Mi sta dicendo che i valori del mio testosterone sono normali?

Che vuol dire funziona da pillolo maschile? cioe mi rende infertile?

[#23] dopo  
Utente 934XXX

Iscritto dal 2008
Ah mi ero dimenticato di dire che ho riferito al mio andrologo che ho una leggera difficolta a raggiungere erezioni molto "rigide" sebbene riesco ad avere normali rapporti sessuali...quindi non livelli gravissimi.
Inoltre calo del desiderio e calo eccitazione...

Per questo ha puntato il dito verso il testosterone e mi ha indicato una cura di un paio di mesi con ormoni..

vorrei tanto capirci qualcosa :(
[#24] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
il testosreone libero è normale, se lo alza diminuisce spermatozoi. Quanto al problema erettile nopn vc' entra col resto. ne parli al san camillo.