Utente 104XXX
Mio padre,87 anni, diagnosi di dimissione ospedaliera 08/06/2004:Tvs.fibrillazione atriale.insufficienza mitralica coronografia
Terapia odierna:mattino :eutirox 100/125 a giorni alterni,igroton 25 1/2 compressa mangiando ,zestril 5 dopo mangiato
mezzogiorno :cardioaspirina
sera:cordarone 200 dopo mangiato escluso sabato e domenica,ore 21 mepral 10
ESAMI DEL SANGUE 05/08/2010 metto solo quelli sbagliati
azoto 58
birubina totale 1.50
ferro 362 VALORE ALTO DA UNA VITA,FATTI ACCERTAMENTI ...OK
colesterolo hdl 35
colesterolo ldl 95
digossina 0,0
proteina c reattiva (p.c.r) 43.4
transferrina 456
globuli bianchi 3,20
globuli rossi 4,06
emoglobina hb 13.40
ematocrito 37
piastrine plt 94
eosinofili 0.00
velocita' eritro sedimentazione ves 65
fibrogeno funzionale 408
presenza di picco monoclonale in zona beta 2
Dopo che il cardiologo ha letto questi esami ha sospeso la cardioaspirina.da questi esami: emocromo piu formula ,immunofissazione u,immunoelettroforesi,beta2 microglobulina,prc proteina c reattiva,ves. Arrivo dal mio medico curante si arrabbia per la sospensione della cardioaspirina che e' di vitale importanza
Ho riassunto piu' che potevo,il mio problema e' cosa devo fare secondo Voi con la cardioaspirina?Visto che anch'io la ritengo molto importante
Vi ringrazio come sempre per la Vostra cordialita' e disponibilita'

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in base al suo scritto, ritengo che probabilmente il collega voglia valutare una eventuale piastrinopenia indotta dall'acido acetilsalicilico, cosa tuttavia estremamente rara. Non è più facile chiedere chiarimenti direttamente al collega?
Saluti
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Caro Dott. ... intanto garazie della Sua risposta
Siamo in Liguria... e i liguri io compreso siamo selvatici,se contesti si offendono ,e con questo cardiologo e' l'ultima cosa che voglio fare.Sono 15 anni che ha in cura mio padre,mi sono sempre fidato....
Mi ha messo in ansia il mio dott.generico
Per questo mi sono rivolto a Voi per un terzo consiglio
Al momento gliela sto ancora dando...sto facendo male?
La ringrazio anticipatamente per un'altra sua risposta