Utente 146XXX
Salve espongo subito il mio problema.
Ho avuto un rapporto con una ragazza circa 7 gioni fà, subito dopo lei si è sottoposta a visita ginecologica di controllo e le sono stati riscontrati dei condilomi, per questo motivo la Dott.ssa le ha prescritto la crema Aldara.
Adesso il mio problema è capire se è opportuno che faccia, così come è stato prescritto a lei, un ciclo di 2 mesi con Aldara crema in via precauzionale, come riferito dalla sua ginecologa anche nei miei confronti?
Cosa consigliate Voi?
Nel frattempo per non infettare il mio partner che precauzioni debbo adottare e per quanto tempo?
Distinti saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se ho capito bene la ginecologa della ragazza le ha suggerito , senza vederla , di effettuare una terapia preventiva con Aldara per 2 mesi???
Non ha nessun razionale , a mio parere.
Quello che deve fare è la visita dermovenereologica con peniscopia.
Sarà il dermatologo a verificare la necessità , eventuale , di effettuare terapie, NON preventive ma effettive,qualora nel corso delle visite seriate si trovasse qualche lesione.
Nel frattempo astensione o protezione nei rapporti sessuali.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2006
Salve Dottore, le spiego, lei è stata visitata e le sono stati riscontrati dei condilomi sia nell'apparato genitale che nell'ano, anche perchè avendo fatto precedentoemente lo striscio le è stato riscontarato HPV, per questo motivo le ha prescitto l'Aldara avvertendola che l'avrebbe dovuto fare anche l'eventuale compagno.
Quindi per questo motivo che pongo la domanda ovvero dovrei fare la stessa cura anche io nonostante che sono passati solo pochi giorni dal rapporto, anche se io non per il momento non ho nessun sintomo?
Un altra domanda quando stanno per comparire i condilomi all'ano comportono bruciore?
Grazie della risposta
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
La risposta è no per tutte e due le domande.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2006
Lei è stato molto gentile e chiaro, quindi dovrei sottopormi a penoscopia, questo posso già farlo, anche se sono passati solo pochi giorni o è opportuno far trascorre qualche altro lasso di tempo?
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Fissi l'appuntamento.
Di regola viene fatto il controllo a tempo zero, poi un secondo controllo a un mese. poi a tre mesi,con variazioni a seconda degli specialisti.
In questo modi si può monitorare l'intero sviluppo potenziale
ordialità
[#6] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2006
Le chiedo ancora scusa, ma vivo un momento di ansia, volevo chiedere, se dovpo aver toccato i condilomi con le mani e poi li lavo con un normale sapone il virus rimane, e quindi ancora infettante, o viene eliminato?
Le chiedo questa domanda perchè ho un bimbo piccolo ed ho paura poichè nonostante abbia lavato le mani posso trasmettelo
E' un virus che muore facilmente se non trova lesioni cutanee?
Grazie di tutto
[#7] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Stia tranquillo e continui a lavarsi bene le mani.
Non succederà nulla.
Cordialità
[#8] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2006
Salve Dott. potete indicarmi una struttura pubblica o privata che effettui la penescopia nella zona di Catania o limitrofi.
Grazie