Utente 439XXX
Buongiorno,
mi è stata diagnosticata la sindrome di De Quervain al polso sinistro. Ho 39 anni ed ho una bambina di 17 mesi. mi è stata prospettato un ciclo di tecarterapia e se questa non funziona un ciclo di infiltrazioni con antinfiammatori (ho già provato antinfiammatori orali, cerotti, ghiaccio, creme ma senza risultato). Ho attribuito questa infiammazione allo sforzo fatto per prendere in braccio la bambina e per l'uso del passeggino (abito a Venezia e il passeggino lo devo portare anche su per i ponti). Ho letto però che nella donna tale sindorme si manifesta per cause ormonali. vorrei sapere se risolvendo gli eventuali problemi ormonali si risolve anche la tendinite. In tal caso quali accertamenti sono da fare?
Grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
In genere i problemi ormonali sono quelli connessi con la gravidanza e il post-partum, e regrediscono spontaneamente. A un anno e mezzo è possibile invece che la causa sia proprio il dover tenere in braccio la bambina, sollevarla, ecc. Può leggere una scheda informativa sul m. di De Quervain qui: http://www.ortopedicoabologna.it/index.php?id=27
Se la sintomatologia non regredisce con le cure fisiche può essere necessario un intervento di liberazione dei tendini, in anestesia locale e in regime di Day Surgery. Si può rivolgere per una valutazione diretta all' UO di Ortopedia dell'ospedale di Mestre, diretta dal dr. Miti.
Cordiali saluti