Utente 151XXX
Buongiorno Dottore siccome da diversi anni ho notato una riduzione di entrambi i testicoli, ho fatto una ecografia colordoppler e vorrei chiedere se dall'ecografia cè ipotrofia testicolare. Da inizio anno sto perdendo massa e tono muscolare e peli, ed ho una osteopenia; ho misurato il testosterone totale in due prelievi con intervallo di 30 minuti e riporto gli esami: 1° prelievo 07:45 testosterone totale 951 ng/dl valori 300-1150 2° prelievo 08:15 testosterone 934 ng/dl valori 300-1150. Ecografia: testicoli ed epididimi nei limiti per dimensioni ecostruttura e caratteristiche cD (TDx 24x33.5x52 mm, vol ectim 21.7 cc; TSx 25x33x49 mm, vol ecostim 21 cc). Lieve varicocele a sinistra (modesto reflusso al cD dopo manovra Valsalva). Non segni di idrocele nei due lati. E' normale che il testosterone sia sceso nel secondo prelievo? Le dimensioni dei testicoli che il medico dice grosso modo nella norma, possono giustificare sintomi di ipogonadismo? Grazie Dottore Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

vedo che ci ripete con una certa frequenza le stesse "questioni andrologiche"!

Comunque, da quello che ci scrive, nessuna diagnosi di ipogonadismo possiamo farle; forse potrebbe essere utile, viste le sue paure e le sue ansie (possibili fonti capaci di scatenare molti dei sintomi da lei riferiti), affrontare il suo problema, oltre che con un andrologo, anche con un esperto psicologo.

Un cordiale saluto.