Utente 179XXX
salve,ho 20 anni,sono alto 1,80 e peso 80kg.
ieri ho dovuto fare una visita dal mio endocrinologo,e mi ha riscontrato delle extrasistole...mi ha detto che dovrei andare da un cardiolo e fare eventualmente un e.c.g,holter ecc...
vorrei sapere gentilmente se questo problema,è risolvibile e se si come..e soprattutto per quale motivo si è manifestato..
forse è di poco conto ma le dico che mia madre ha subito un intervento perchè soffriva di aritmia..
come farmaci prendo l eutirox 100mg che è un ormone per la tiroide.
la mia pressione è 130/70.
non sono fumatore e pratico saltuariamente dello sport.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le extrasistoli sono battiti anticipati del cuore e per lo più sono assolutamente innocue. Sono ancor più fquenti in pazienti come lei che assumano un discreto dosaggio di ormone tiroideo. Non si preoccupi pertanto, ma se si sentisse più tranquillo, esegua gli esami che le hanno prescritto.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org