Utente 179XXX
Salve a tutti signori,come da titolo sono celiaca,e anche intolleranza al lattoso,e mi andava bene,ma adesso anche il nickel,non lo so ma forse ce l'ha con me!scusatemi la reazione,ma sto veramente male!se è nickel veramente che faccio?cosa mangio?il riso mi hanno detto di no o per meglio di mangiarnno una tantum,mais assolutamente no,carni alcuni tipi,verdure no,pesce forse un tipo...sono già una tipa magra peso 49kg dove devo arrivare!Vi preggo aiutatemi.
ps.sicuramente non mi fermo al primo allergologo,andrò avanti per trovare un riscontro,anche perchè i cerotti non mi hanno convinto del tutto!Vi prego aiutatemi.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Capisco perfettamente la sua disperazione ma la celiachia e l'intolleranza al lattosio sono frequentissimamente associate.
Per quanto riguarda il nichel la posso tranquillizzare perchè è un'allergia solo da contatto. Non esiste una dimostrazione scientifica che il cibo contenga nichel e ancora di meno che quel nichel possa dare problemi se ingerito. Il patch test risponde solamente alla dermatite da contatto come bigiotteria e non per alimenti che si mangiano.
Può stare assolutamente tranquilla e vedrà che risolverà tutti i suoi problemi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la sua risposta,ma non capisco una cosa,come dice lei l'allergia al nichel è da contatto,e come mai da quando mangio solo pollo e riso i dolori addominali sono svaniti?considerando il fatto anche che ho eliminato il lattosio essendo intollerante!La ringrazio tantissimo,la terrò aggiornata anche perchè domani dovro trovarmi con il mio allergologo e mi dovrò consigliare una dieta adatta,le farò sapere cosa mi ha consigliato!
Grazie ancora e scrivete e datemi tutti gli aggiornamenti pssibili su questa allergia.Grazie e Buona Domenica
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
E' possibile che togliendo alcuni alimenti lei digerisca meglio ma non dipende sicuramente dal nichel ma piuttosto dal suo intestino che fa fatica a digerire. Sono d'accordo di eliminare quello che dà fastidio.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
sto inpazzendo...non so che fare,il mio medico mi sta abbandonando e io sto veramente a pezzi!Non so nemmeno dove posso cucinare che posate devo usare,niente di niente isolata dal mondo!!che faccio mi ammazzo!!!datemi urgentemente una risposta o rischio di impazzire
[#5] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
Sto veramente a pezzi e questo dottore se cosi lo posso definire si fa anche la beffa su una domanda posta da un suo paziente che lo paga PROFUMATATMENTE!ma stiamo scherzando?possibile che esiste gente di queti livelli!Bisognerebbe toglerli la licenza!Veramnete con il cuore in mano perdo peso drasticamente sono passata da 51 a 47 in meno di due settimane,arrivero a diventare anolessica e ho paura...molta paura!Dove posso trovare una speranza!e poi non so nemmeno se sono veramente allergica al nichel!aiutatemi
[#6] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Può stare veramente tranquilla perchè non sono le posate o pentole che possono creare dei disturbi. Può cucinare tranquillamente e mangiare quello che non crea direttamente disturbi.
La capisco che certe informazioni possono dare disturbi ma ora lei può stare tranquilla.
Cordiali saluti