Utente 179XXX
Salve,
scrivo per parlare di un problema che riguarda la mia ragazza:
da diverso tempo soffre di attacchi di tachicardia dovuti a stress, o almeno così è stato diagnosticato al pronto soccorso quando si è recata dopo l'ennesimo attacco anche se una volta giunta lì il cuore era tornato normale. Le succede questo: il cuore inizia a battere forte, fa fatica a respirare o respira a singhiozzi finchè il respiro non comincia a mancarle e sembra sul punto di svenire perchè le mancano totalmente le forze. Son convinto che probabilmente sia dovuto a stress o al suo stato emotivo durante questi attacchi perchè succedono sempre quando litiga in modo acceso con qualcuno. Il fatto è che ultimamente capita troppo spesso e anche per cose sempre più banali e mi fa paura. Non so se la categoria e l'argomento sia giusta ma spero di trovare un aiuto, Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo' darsi che questa ragazza soffra di attacchi di panico, purtuttavia e' opportuno che esegua un ecocolordoppler cardiaco ed una registrazione holter delle 24 ore per verificare che queste palpitazioni siano legate solo ad un banale aumento della frequenza cardiaca e non invece ad aritmie sopraventricolari. Cordialita'.
cecchini
www.cecchinicuore.org