Utente 179XXX
Gentile Dottore, è da circa 3-4 mesi che mi sono accorto di soffrire di pressione minima alta... al mattino la pressione è circa 137/100, al pomeriggio 137/93-95.
Ho fatto una serie di esami sangue/urine tutto buono tranne le CATECOLAMINE URINARIE:
Adrenalina urinaria 9.30
Noradrenalina urinaria 105
Diuresi 1500

Sono in attesa di nuova visita cardiologica... voi sapreste anticiparmi cosa vogliono dire questi valori?
Premetto che NON HO nessun sintomo di malessere ma tanto super lavoro da turnista in fabbrica.

Attendo vostra risposta perchè sono preoccupato.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Le consiglio di ripetere il dosaggio delle catecolamine urinarie. Il limite massimo della noradrenalina è 100, dell'adrenalina è 50. Se fosse confermato un valore eccessivo, è indicata un'ecografia addominale per escludere il feocromocitoma, un tumore benigno del surrene, che può determinare aumento delle catecolamine e ipertensione arteriosa secondaria.
Si faccia comunque consigliare da un cardiologo.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Ad integrazione di quanto già ottimamente consigliatoLe dal collega Bardi, e visto l'aumento veramente minimo dei valori delle catecolamine urinarie, Le consiglierei di ripetere tale dosaggio, avendo però l'accortenza di evitare nelle 24 ore di raccolta delle urine eccessivi sforzi fisici e situazioni di particolare stress.
E' infatti possibile, anche in soggetti perfettamente sani, che tali avvenimenti facciano transitoriamente aumentare l'escrezione urinaria di catecolamine.
Ciò non toglie che la Sua pressione arteriosa vada accuratamente monitorata in attesa della visita specialistica cardiologica.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
In riferimento a quanto consigliatomi dal dott Bardi... ho già fatto una Ecotomografia Addome Superiore, questo è l'esito:

Il fegato ha ecostruttura omogenea
Le vie biliari intra-epatiche non sono dilatate
La colecisti è priva di immagini ecogene riferibili a calcoli
Il pancreas è regolare per dimensioni e ecostruttura
La milza ed entrambi i reni hanno morfologia regolare
Non si osservano immagini riferibili a calcoli - in ambito renale - bilateralmente
Non si apprezza - da entrambi i lati - significativa dilatazione delle vie escretrici urinarie
I grandi vasi dell'addome sono regolari per calibro e decorso

Spero che questo possa essere ancora di più d'aiuto e come vi ripeto non ho nessun segno di malessere...
Grazie. Saluti.