Utente 179XXX
Caro staff di Medicitalia,
vi scrivo per parlarvi di un disturbo che ormai mi capita sempre più di frequente. Da un anno circa ( quindi dall'età di 19 anni ), in seguito alla minzione avverto un forte dolore fra pene e scroto. Al dolore si accompagna un senso di costrizione, che mi costringe ad interrompere la minzione. Ho inoltre notato che, quando ho le prime avvisaglie, premendo il punto di cui sopra ed evitando un'interruzione brutale della minzione riduco l'entità del dolore, in alcuni casi annullandolo del tutto.
Se può servire, ho una vita sessuale decisamente regolare, non abuso di cibo spazzatura ma ingerisco pochi ( se non pochissimi ) liquidi giornalmente.
Ringrazio in anticipo per la delucidazione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
suggerisco decisamente una valutazione urologica o andrologica, per poter valutare l'eventuale presenza di una prostatite.
Ci faccia poi sapere.