Utente 685XXX
Buongiorno. Mio figlio è nato con un testicolo ritenuto e all'età di 3 mesi ha avuto una torsione testicolare. Putroppo non siamo riusciti ad intervenire in tempo e il testicolo sinistro è stato asportato. Il testicolo destro è stato fissato. E' stato per noi un grande shock, oltre ai prevedibili sensi di colpa. Il chirurgo che ha operato il bambino mi disse che quando un organo viene meno, l'altro diventa ipertrofico, quasi a "compensare" l'organo mancante e mi ha consigliato, eventualmente, di fargli mettere una protesi nella sacca mancante, quando sarebbe stato più grande.
Oggi il bambino ha 5 anni e mezzo, ma l'altro testicolo non è ipertrofico. Quand'è che dovrebbe diventare più grande? In realtà, secondo me, il testicolo rimanente è relativamente piccolo, ma non avendo altri figli non ho termini di paragone.
La pediatra l'ha visitato anche di recente per via di un infiammazione al pene e non mi ha segnalato nulla, ne deduco che le dimensioni siano nella norma. Per il resto il bimbo non ha mai lamentato dolori, né problemi di alcun tipo.
C' è qualche esame particolare che dovrei fargli fare? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Segua le indicazioni ricevute!

L'ipertrofia vicariante di solito avviene in età puberale.

Comunque, se ha dei dubbi residui, consulti anche un esperto andrologo.