Utente 160XXX
Buongiorno,
ho 62 anni e a breve (ho fatto il prericovero all'ospedale di Monza lunedì 25/10) dovrò subire un intervento all'occhio dx. Mesi fa ho subito un laser a seguito distaccamento parziale retina che ha creato il pucker maculare che ho tutt'ora.
So che, in questi casi, il chirurgo interviene immettendo nell'occhio una sostanza gassosa oppure una specie di "silicone".
Il 17 dicembre dovrei prendere l'aereo per recarmi a Parigi (un'ora di viaggio cca). Voi sapete darmi i "tempi" per i quali questo gas si dissolve?? So che non si può prendere l'aereo...ed ho paura di non fare in tempo a recuperare....
[#1] dopo  
Dr. Diego Micochero
32% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Se viene iniettato il gas c'è un riassorbimento che può durare tempi variabili a seconda del tipo di gas usato, della quantità etc.
Se invece viene iniettato un lio di silicone questo deve essere rimosso con un successivo piccolo intervento.
Per le tempistiche bisogna anche vedere il quadro clinico postoperatorio e la sua evoluzione, per cui potrebbe non essere possibile fare il viaggio programmato.
Cordialmente