Utente 180XXX
Salve mi chiamo Valentina e ho 25 anni.circa un mesetto fa ho tolto un neo sospetto sotto l'ascella,un paio di giorni fa è uscito l'esame istologico:
Descrizione macroscopica: Losanga di cute avente diagonali di cm1,1*0,8 con lesione brunastra rilevata,a margini sfumati del diamentro di cm 0,7 cm.il materiale inviato viene incluso in toto.
Diagnosi: melanoma a cellule balloniformi non ulcerato con adicante estesa componente nevica.lo spessore se. Breslow è pari a mm 0,53 con livello III di Clark. Modesto il TIL e la quota mitotica.Assenti la regressione,l'invasione linfatica ed ematica.
classificazione TNM (UICC VII Ed):p T1 a pNx RO.
Tra qualche giorno dovranno farmi l'allargamento. Ho molta paura e sono in ansia.
pensa che il mio problema possa risolversi?e siccome io e il mio compagno stavamo cercando un bambino potrebbe essere pericoloso?
ogni 6 mesi dovrò fare dei controlli non so per quanto tempo e tutto ciò mi rende ancora piu ansiosa. Ringraziando in anticipo Porgo Distinti Saluti.
Valentina

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Cara Valentina,
le caratteristiche del melanoma da lei descritto sono assolutamente confortanti. Le probabilità possa avere qualche disguido sono davvero molto basse.
Le consiglio di affidarsi ad un centro esperto nel follow-up del melanoma cutaneo, preferibilmente dermatologico. In quel contesto le proporranno una serie di esami e visite periodiche solitamente per un periodo di 5 anni.
Potrà tranquillamente sostenere una gravidanza.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
La Ringrazio Dr Brunelli per la Sua tempestiva risposta.
Sono un pò più tranquilla anche se ci penso in continuazione,ho ancora un altra domanda ma questi controlli se dovrò farli vorrà dire che questa situazione potrà ripresentarsi nell'arco di 5 anni?
La ringrazio ancora.
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Chi ha sviluppato un melanoma ha molte probabilità di poterne fare un secondo nell'arco della vita: per questo il follow up coprende l'esame clinico dell'intera superficie cutanea ogni 6 mesi.
Di nuovo cordiali saluti