Utente 425XXX
Egregi Medici,

Buongiorno. Vi ringrazio per i cortesi consulti che potrete fornirmi per dare un po' di luce al mio problema.
Da circa due anni (e nella frequenza di 2/3 volte l'anno) accusavo una strana sensazione in tutto il corpo, come se sentivo il sangue scorrere nelle vene, con conseguente sensazione di prurito. Tale sintomo durava circa 3/4 gg al massimo per poi scomparire. Le ,mie vene inoltre, in alcune parti del corpo sembravano gonfie...

Il medico mi fece fare esami ematochimici tutti nella norma.
Quest'anno, stranamente, mi è capitato solamente ad aprile per 3/4 gg sempre e mi è tornato da 4 gg ma stavolta è piu' strano. Non sento piu' il sangue scorrere nelle vene, ma sento come se mi camminasse qualcosa...mi prude e mi pizzica la pelle delle faccia, delle braccia e a volte delle gambe e della schiena. A volte perdura tutto il giorno alle volte si alterna ad ore, comunque pare che non cenni a passare ora.

Non ho nessuna pustola o altro, prurito interno. Che cosa posso fare per capire la causa?
Vi prego aiutatemi,

GRAZIE
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

purtroppo, anche se la mia ipotesi telematica non può e non deve essere vincolante, la sua descrizione rimanda ad un problema molto diffuso nel nostro mondo dermatologico: quello delle neuro-dermiti.

deve sapere che molto spesso - e di certo non posso affermare che si tratti del suo caso - il nostro corpo reagisce a stimoli provenienti dal SNC sistema nervoso centrale, con sintomi fisici ben determinati.

molto spesso lo stress psicologico può causare in soggetti predisposti il fenomeno del prurito ed altre sintomatologie come quelle che descrive molto chiaramente.

tutto questo ha una risposta:
si pensi che il nostro cervello e la nostra pelle, benchè apparentemente molto diversi fra loro, nascono ASSIEME nell'embrione, in quello che si chiama "foglietto neuro-ectodermico" :

i due "gemelli" quindi non si separano nella nostra vita ma rimangonjo interconnessi iquello che si chiama NICS: SISTEMA NEURO IMMUNO CUTANEO.

personalmente mi occupo a livelo di ricerca scientifica di questa connessione nelle patooogie drmatologiche e le posso dire che assiema allo specialista del settore, il dermatologo, riuscirà ad inquadrare e ra ionalizzare questo fenjomeno, che deve - come le altre patologie - essere ben curato; assieme alla piena collaborazione dei nostri pazienti si può fare.

carissimi saluti.
DOTT. LAINO
RICERCATORE DERMATOLOGO, ROMA

[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2007
Gent.mo Dott. Laino,

Grazie infinite per la risposta!

In effetti, quando penso al prurito il cosiddetto aumenta (o meglio, mi pare di sentirlo con maggior intensità) e dato che era un po' che non mi capitava, in questi gg che ce l'ho mi rendo conto di quanto sia strano come avviene....

per esempio, l'altra notte ho dormito benissimo, stanotte invece avevo questa sensazione di qualcosa che mi camminasse addosso...

Lei dove opera come dermatologo?

GRAZIE infinite
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Genitle utente,

in questo momento mi trova nella sua favolosa Isola, ma tra pochi giorni tornerò alla base "in continente" come dite voi, nella Capitale..

anche nella sua Cagliari potrà trovare delle risposte al suo problema, che le ribadisco deve essere affrontato con serenità e metodo.

ancora cairssimi saluti.

Dott. LAINO