Utente 120XXX
Buongiorno, scrivo per chiedere un consulto riguardo un problema che da sempre mi porto dietro, praticamente dopo aver fatto un'attività sportiva aerobica, dopo diverse ore, spesso mi viene come un colpo di singhiozzo, che si porta dietro un forte dolore dentro il petto, come un pugno che stringe il cuore, a volte è solo fastidioso, ma una volta sono svenuto dal dolore...si verifica quasi sempre quando nuoto per un'oretta, e in quel caso il dolore è molto forte, più raramente quando pratico corsa e in quel caso è solo un fastidio, e mai successo dopo aver fatto body building anche a buon livello (premetto mai preso nessun integratore nulla di nulla) fisicamente sono alto 1:80 e peso 75 kg, quindi nn è dovuto a problemi di obesità come in teoria mi dissero potrebbe verificarsi, ho fatto l'elettrocardiogramma normale e sotto sforzo e non traspare nulla, l'unica cosa che tendo ad avere pressione e battiti cardiaci alti, questo da sempre, sto in media sui 90-95. Il dolore dura si e no 30 secondi e poi scompare, lasciando solo un leggero giramento di testa per qualche momento, e generalmente come detto compare dopo circa 2-3 ore aver finito l'attività sportiva....secondo voi di che si tratta? visto che finora nessuno è mai riuscito a darmi spiegazioni, l'unica risposta è stata, è tutto ok c'è solo un leggerissimo "soffietto"...
Grazie in anticipo
Fabio (ho messo cardiopatia ischemica dolore toracico perchè di quello si tratta almeno apparentemente, da profano chiedo scusa se ho "toppato" clamorosamente, e se sono stato poco specifico durante la descrizione)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Da come lo descrive il dolore parrebbe da mettere in relazione ad un'ernia jatale con verosimile reflusso gastroesofageo. Ne parli con il suo curante per valutare l'opportunita' di una gastroscopia. Cordialita'
cecchini
www.cecchini.cuore