Registrati | Recupera password
0/0

Analisi del sangue sospetta hiv ?

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2007

    Analisi del sangue sospetta hiv ?

    salve a tutti
    sono un ragazzo di 24 anni e pochi giorni fa sono andato a fare delle analisi del sangue... ho fatto analisi molto complete per un problema alla gola..
    le analisi sono tutte normali e perfette
    ma confrontandole con quelle di 2 anni fa (prima che mi operassi alle tonsille, ho notato che i linfociti hanno avuto in calo prima erano 2200 2100 adesso sono 1700 (su un valore che va da 700 a 3500)
    il medico mi ha detto che queste cellule scendono quando si e' affetti da hiv....
    quindi ho avuto un po paura....
    anche perche ultimamente mi sono stati riscontrati 2 condilomi sul pene che nn so come me li sono presi (dato che ho sempre praticato sesso protetto)
    aspetto una vostra risposta
    cordiali saluti



  2. #2
    professionista non più iscritto (id: 37134)
    Il suo valore linfocitario è del tutto normale, fluttuazioni del numero di tali cellule sono normali entro un certo range. Nella sindrome retrovirale acuta e anche nella AIDS conclamata si ha una caduta dei linfociti in modo particolare dei CD4 positivi, che sono linfociti T Helper. Parlare di HIV per questa flutuazione mi sembra del tutto fuori luogo. Se ha timore di essere venuto a contatto con il virus, cosa che non ha alcuna relazione in questo momento con i suoi linfociti, esegua il test per l'HIV.
    Marcello Masala MD

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2007
    grazie dottore della risposta....
    ma io ho detto piu' volte a mia madre di cambiare il medico di famiglia che e' buono solo a scrivere ricette e dire minchiate.....

    del fatto del virus papilloma sono 1 anno che ci sbatto ancora nn riesco a mandarli via prima con l'azoto poi con il laser poi laser + aldara poi condiline ma tornano sempre fuori...
    ho provato anche cure omeopatiche PAPIVA VANDA ma niente
    poi ho fatto un mix tra piante stimolanti melatonina vitamine ma niente.. ma prima o poi passera' speriamo...

    per il fatto dell'hiv be ho avuto molte esperienze ma sempre protetto e non se mai rotto quindi nn credo di averlo....
    pero' se e' stato come i condilomi tutto e' possibile.... mi sono uscite fuori queste bolle che booo.. io uso sempre il profilattico e mi lavo sempre al termine dei rapporti eppure me ne saranno venuti 30 in totale in 1-2 anni che ce l'ho e ultimamente me ne sono usciti altri 2 me ne sono accorto ieri.. la prossima settimana inizio anche virustop in bustine vediamo un po e nelle zone locali le tratto con aldara... e via....

    cmq la ringrazio ancora per la risposta.... se ha da darmi delle dritte per i condilomi faccia pure grazie un saluto




  4. #4
    professionista non più iscritto (id: 37134)
    Gentilissimo paziente, per quanto riguarda i condilomi io non ho alcuna competenza e le consiglio di porre la domanda ai miei chiarissmi colleghi venereologhi presenti nel forum. Se ha il dubbio di essere poco seguito si rivolga ad un secondo specialista Venereologo esperto in materia.
    Marcello Masala MD

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2007
    GRAZIE DOTTORE




Discussioni Simili

  1. Esami sangue apatite c
    in Malattie infettive
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30/08/2007, 18:43
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21/09/2007, 10:24
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01/10/2007, 11:22
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06/07/2007, 07:28
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10/11/2007, 11:01
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,19        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896