Utente 138XXX
salve sono un ragazzo di 30 anni, lavoro in ospedale,a tempo indeterminato, con ruolo da due anni inseguito ad un incidente mi è stato eseguito un' intervento di artrodesi alla caviglia,tra poche settimane dovrò ritornare al lavoro, sono preoccupato perchè non so cosà mi dirà il medico di medicina del lavoro.La mia preoccupazione è di non ricevere l' idoneità al lavoro o addirittura di essere licenziato. Sono molto preoccupato, esco da un lungo periodo di sofferenza fisica e psicologica, posso avere un consiglio?
Quale sara l' iter al mio rientro?grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Al rientro (se l'assenza è stata superiore ai 60 giorni) dovrà essere visitato dal medico competente aziendale. Non dovrebbero esserci problemi (anche se la mansione è di ausiliario o infermiere) d'idoneità.