Utente 379XXX
Da qualche giorno mi capita una cosa che non mi era mai successa prima. Apparentemente senza collegamenti con quello che sto facendo o pensando, mi vengono in mente delle immagini, di luoghi soprattutto, strade di città, interni di case, che ho visto in sogni o ricordi passati, ma non sono sicura se sono ricordi reali o di luoghi che ho immaginato o sognato. Non collego questi luoghi a nessuna emozione particolare, solo stupore perché mi vengono in mente all’improvviso. Può avere un senso? Sono in una fase della mia vita un po’ particolare, sto mettendo in discussione quello che voglio fare, gli studi che ho fatto fin’ora, mi sono staccata parecchio dagli amici, provo molta nostalgia per la vita totalmente spensierata che facevo fino a qualche anno fa. Adesso queste “fotografie” che mi compaiono nella mente..cosa devo fare? Molto probabilmente mi verrà consigliato un consulto psicologico o psicoterapico, ok, lo tengo in conto, ma volevo soprattutto sapere se quello che mi succede è un qualcosa che può capitare, riferibile ad una fase critica della mia vita o a qualcos‘altro, o se è una cosa strana di cui non avete mai sentito parlare. Ringrazio e porgo cordiali saluti. Isabella.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Garbolino
36% attività
0% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
da quanto lei racconta non è possibile formulare indicazioni specifiche. D'altra parte quello che le accade può rientrare in un contesto "mentale" del tutto "normale".
Cordialmente
[#2] dopo  
37961

dal 2008
Io non sento che queste cose che mi vengono in mente fanno parte di un contesto di normalità, anche semplicemente per il fatto che ci faccio caso, anche 5 giorni fa pensavo..ma non avevo questi flash improvvisi di situazioni forse sognate, forse vissute, forse immaginate. Sembrano quelle cose che succedono nei film..Non lo so, forse non dovrei pensarci più di tanto. Comunque la ringrazio. Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

se dovesse ritenere che tali condizioni non sono appartenenti a quadri di normalita' puo' rivolgersi ad uno psichiatra della sua zona che possa trarre le opportune conclusioni sulla sua sintomatologia.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
[#4] dopo  
Dr.ssa Ilenia Sussarellu
40% attività
12% attualità
16% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
purtroppo non è possibile trarre alcuna ipotesi attravero le informazioni che ci fornisce, sarebbe necessario svolgere un'indagine più accurata. Tuttavia concordo con i colleghi nel ritenere che se Lei stessa giudica "anormali" queste esperienze allora è necessario sottoporsi ad una visita specialistica di carattere Psichitrico.


Cordialmente
Ilenia Sussarellu
i.sussarellu@libero.it
[#5] dopo  
37961

dal 2008
Vi ringrazio per le risposte. Comunque credo solo di aver passato qualche giorno in cui ci ho fatto particolarmente caso a questi pensieri, sarà la noia. Adesso è tutto a posto. Cordiali saluti.