Utente 180XXX
Gentili dottori,

Sono un ragazzo di 28 anni. In quest ultimo periodo ( da 2 settimane circa) soffro di stanchezza, pesantezza alle gambe anche dopo il minimo sforzo. Mi gira la testa e devo per forza sedermi o sdraiarmi, dato che ho la sensazione che sto per svenire, anche se poi non é mai successo. Non appena mi sdraio pero sto meglio.Non so se è un caso ma in questo periodo soffro anche di fortissimi bruciori allo stomaco. Il mio medico mi ha consigliato di fare un ecg. ecco i risultati. premetto che non sono uno sportivo.

Freq vent: 53 assi p-r-t 41 51 66
int pr 204 dur qRS 101 QT/ qTC 409/391

Bradicardia sinusale
moderata deviazione assiale destra
ecg ai limiti della norma


Il mio medico ha minimizzato e mi ha consigliato di fare una vita sana. (intanto per l agitazione ho smesso di fumare da 10 giorni). Solo se questi sintomi dovessero persistere mi ha consigliato una visita specialistica dal cardiologo.
In passato ho sofferto di ansia generalizzata e attacchi di panico, cose che ho superato anche se sono rimasto un po ipocondriaco e non nego che questo ecg mi fa un po agitare. Mi devo preoccupare?

Ringrazio in antipo







Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il referto ECG non mostra assolutamente nulla di patologico, ma al contrario rientra nella normale variabilità in un giovane con la Sua costituzione fisica. Nessuna agitazione o preoccupazione per il cuore quindi, ma chieda al Suo medico se è il caso di indagare sull'apparato digerente a cominciare da esofago e stomaco.
Cordiali saluti