Utente 180XXX
Gentili dottori,

Sono un ragazzo di 28 anni. In quest ultimo periodo ( da 2 settimane circa) soffro di stanchezza, pesantezza alle gambe anche dopo il minimo sforzo. Mi gira la testa e devo per forza sedermi o sdraiarmi, dato che ho la sensazione che sto per svenire, anche se poi non é mai successo. Non appena mi sdraio pero sto meglio.Non so se è un caso ma in questo periodo soffro anche di fortissimi bruciori allo stomaco. Il mio medico mi ha consigliato di fare un ecg. ecco i risultati. premetto che non sono uno sportivo.

Freq vent: 53 assi p-r-t 41 51 66
int pr 204 dur qRS 101 QT/ qTC 409/391

Bradicardia sinusale
moderata deviazione assiale destra
ecg ai limiti della norma


Il mio medico ha minimizzato e mi ha consigliato di fare una vita sana. (intanto per l agitazione ho smesso di fumare da 10 giorni). Solo se questi sintomi dovessero persistere mi ha consigliato una visita specialistica dal cardiologo.
In passato ho sofferto di ansia generalizzata e attacchi di panico, cose che ho superato anche se sono rimasto un po ipocondriaco e non nego che questo ecg mi fa un po agitare. Mi devo preoccupare?

Ringrazio in antipo







[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Il referto ECG non mostra assolutamente nulla di patologico, ma al contrario rientra nella normale variabilità in un giovane con la Sua costituzione fisica. Nessuna agitazione o preoccupazione per il cuore quindi, ma chieda al Suo medico se è il caso di indagare sull'apparato digerente a cominciare da esofago e stomaco.
Cordiali saluti