Utente 591XXX
Salve dottori. Ieri sono andato da un cardiologo (in uno studio privato) e ho effettuato una visita cardiologica con elettrocardiogramma di controllo su consiglio del mio medico di famiglia, dato che erano 8 anni che non eseguivo questo tipo di esame. La visita è andata bene, però c'è un particolare che mi ha lasciato perplesso, cioè il fatto che l'esecuzione dell'elettrocardiogramma è durata solo 10 secondi! Forse sarà per il fatto che le tecnologie e i macchinari durante questi 8 anni saranno cambiati e saranno diventati più sofisticati (specie quelli degli studi medici privati come questo, forse), però io mi ricordo che, quando andai a fare l'elettrocardiogramma all'ospedale 8 anni fa, l'elettrocardiogramma non è durato solo 10 secondi ma 1 minuto. Come mai questa differenza, dottori? Va bene lo stesso se l'esecuzione dell'elettrocardiogramma dura solo 10 secondi, oppure hanno fatto una cosa approssimativa? Ad ogni modo questo elttrocardiogramma di 10 secondi ha evidenziato i seguenti dati, che io non so interpretare non essendo un cardiologo e vorrei il vostro aiuto:
freq vent: 60 bpm
int PR: 165 ms
dur QRS: 81 ms
QT/QTc: 354/356 ms
assi P-R-T: 60-57-63
avg RR: 981 ms
Il referto riassuntivo della visita del cardiologo, invece, è stato il seguente: "non storia clinica di patologie cardiovascolari; attualmente asintomatico dal punto di vista cardiocircolatorio in attuale compenso di circolo; azione cardiaca ritmica, toni netti, pause libere; PA 120/80; ECG ritmo sinusale a 60 bpm, non extrasistolia nè segni elettrocardiografici di ischemia miocardica; non segni nè sintomi di cardiopatia in atto.". La visita cardiologica con elettrocardiogramma, in totale, non sarà durata nemmeno il tempo di 5 minuti. E' normale, dottori? Vi ringrazio, buona sera.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non mi posso esprimere sulla appropriatezza della durata della visita , ovviamente. Sia il referto ECG che quanto scritto dal Collega indicano un cuore in normali condizioni.cordialità.
Cecchini
www.cecchini.cuore.org