Utente 123XXX
Gentili Medici, come da mia lettera del 10/4/2010, dopo trascorsi 9 mesi dal primo intervento di renio plastica, tutt'oggi risento di permanenti dolori all'apice del testicolo dx e un forte dolore tra la base del pene e l'inizio dello scroto nella parte sn, quando sono in movimento o in particolare quando tossisco. Ho richiesto un consulto al mio urologo e andrologo, il quale mi ha in modo generico, previo ecografia, riferito che: può trattarsi di dolori post operatori causati dallo sperimenti delle cuciture interne o di una pressione esercitata nel canale inguinale dove scorrono gli epididimi. La visita l'ho eseguita ai primi di Agosto, quando ancora avevo una tumefazione sul lato sn del pube, definito semplice grasso. Ancora oggi la tumefazione, come allora si rigonfia o svanisce a seconda degli sforzi praticati. Il testicolo dx invece diventa sempre più impalpabile, tanto da non evitare anche l'uso degli slip o indumenti troppo aderenti. Il reparto dove sono stato operato, non esegue visite di controllo se prima non si segue la routine ambulatoriale. Avendone parlato col medico di base, quest'ultimo suggerisce una visita urologica. A che pro? Se tutto l'apparato funziona e l'andrologo non riscontra idrocele o varicocele in atto? Grazie e scusate l'ampiezza del testo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Al di la di ogni altra considerazione, la frase 'la tumefazione si rigonfia o svanisce a seconda degli sforzi praticati' pone il serio dubbio ia presente un' ernia recidiva per cui una visita chirurgica appare sicuramente indicata. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta, anche io penso si tratti di una recidiva sul lato sn o comunque una preparazione di un nuovo passaggio, a dx non saprei. Cosa mi consiglia, io andrei con la documentazione in un altro istituto anziché rivolgermi dove sono stato operato e l'esperienza negativa dell'intervento. Che ne pensa? Grazie ancora e la saluto
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Come preferisce lei.Prego