Utente 180XXX
Buongiorno, vorrei un consiglio a riguardo della mia situazione, dato che sono un pescatore in apnea e vado spesso a mare indossando mute con detergenti quali bagnoschiuma in quest'anno mi è capitato tre volte a maggio mi è venuto un prurito non forte ma di lieve entita persistente su tutto il corpo poi passato dopo circa due mesi mi si è ripresentato lo stesso problema formicolio con prurito adesso sono circa 14 giorni che non mi molla io sono donatore e dono tre volte l'anno ho fatto gli esami completi sangue e urine ma non è risultato niente di niente tranne nelle urine che hanno trovato rare cellule dalle basse v.u. e rari leucociti.l'ansia mi assale perchè ho paura di avere qualcosa di grave l'unico problema che ho ma forse per il nervoso e che qualche volta vado in bagno molto mollo.Sono andato dal mio medico e mi ha detto di stare tranquillo che è il bagnoschiuma che entra nei pori della pelle dato che la muta la indosso per circa 4/5 ore con il bagnoschiuma dentro dato che di acqua ne circola davvero poca.A dimenticavo non ho nessun segno sulla pelle tranne in facci a che ogni tanto mi esce qualche bel brufolone dolorossissimo.Spero che sono stato chiaro aspetto un vostro parere.Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non credo che sia qualcosa di grave visto il controllo che fa regolarmente.
Potrebbe trattarsi anche di cute secca che crea facilmente prurito cutaneo. Consiglio l'uso di crema idratante. Eventualmente cambirei il bagnodoccia perchè potrebbe essere "lesivo" sulla sua pelle delicata.
Cordiali saluti