Utente 415XXX
Buon giorno,

Ho 26 anni e ho un bambino di nove mesi. Premetto che sono di origine nordica, per cui ho la pelle,occhi e capelli chiari. Durante la gravidanza, e ciò malgrado l'uso di creme solari(protezione alta), mi sono comparse sul viso delle macchie scure, in particolare sugli zigomi e sopra il labbro. Le macchie si sono attenuate dopo il parto, e speravo scomparissero dopo l'allattamento (che ho concluso un mese fa). Ma in realtà le macchie più importanti sono rimaste. Si possono eliminare con creme particolari oppure è necessario sottoporsi ad una "cura" in ambulatorio? Cosa dovrei fare?
Vi ringrazio in anticipo per il Vostro aiuto.
Saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Genitle utente,

con ogni probabilità seppur in maniera non vincolante vista la sede telamatica, direi che ci troviamo di fronte ad un caso di "CLOASMA GRAVIDICO" una iperpigmentazione melanica stimolata dall'assetto ormonale tipico della gravidanza.

le consiglio, prima di arrivare ad essere un utente "affezionato" della farmacia sotto casa che avrà l'unico scopo di farla scoraggiare e farle perdere molti soldi, di determinarsi con lo Specialista Dermatologo che sceglierà per afrontare con serietà questo difficile e persistente (purtroppo) problema.

Le valga conoscere che ad oggi esistono strumenti altamente selettivi (LASER Q-SWITCHED su tutti) in grado di agire nei soggetti selezionati con molta precisione a livello della pigmentazione che al contrario di come sembra è molto profonda e non superficiale 8per tale ragione i tentativi di aggressione dall'esterno - soprattuttoi con le "cremine miracolose" non lasciano quasi mai soddisfatti).

cari saluti.
DOTT. LAINO
RICERCATORE DERMATOLOGO,
ROMA