Utente 180XXX
Salve,
ho 32 anni e dopo anni di cura per eliminare l'acne(nodulo cistica) con creme, cremine, roaccutan SEMBRA che sia riuscito a "sconfiggerla". Il mio GRANDE problema adesso sono le cicatrici (molte) che mi sono rimaste sul viso. Ho anche fatto delle sedute di laser e ho notato soltanto un lievissimo miglioramento. Vorrei sapere se è possibile eliminare queste cicatrici (definitivamente? migliorare del 50%?) o è inutile continuare a fare laser visto che ormai sono piuttosto scoraggiato.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Che laser ha fatto?
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
Salve,
sinceramente non ho mai chiesto il nome preciso del laser, credo sia il Co2..è della DEKA.Comunque credo sia abbastanza invasivo poichè dopo ogni seduta per circa una settimana avevo croste sul viso. Ciò che vorrei sapere è possibile migliorare le mie cicatrici ancora di più visto che il mio dermatologo durante l'ultima seduta(giugno) mi ha detto che ormai c'è ancora poco da fare. Ha parlato di fare (dopo l'estate, quindi ora) qualche altra seduta di laser (1 o 2) e al massimo qualche altra infiltrazione.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Nel trattamento dele cicatrici acneiche si usa il Co2, frazionato, oltre a tante altre metodiche che spaziano dai peelings chimici alla dermoabrasione.
Ovviamente anche per il laser conta molto il tipo , la modalità di trattamento adottata (potenza , tempi, etc) ed è di solito necessario ripetere il trattamento .
Deve rideterminarsi con il suo dermatollog , anche in funzione alla integrazione con altri trattamenti.
cordialità