Utente 153XXX
Salve Dottore,
da 5 anni mi curo con medicine omeopatiche. Faccio cicli di un mese di cure omeopatiche prescritte da un omeopata.
E' normale che ad inizio cura avverto un peggioramento? Per esempio ora sto curando un problema di reflusso(averto dolori allo sterno, oltre a bruciore alla bocca dello stomaco e alla gola) e dopo una settimana di cura avverto un aumento del dolore e dolore cervicale che mi provoca testa confusa, oltre ad altri sintomi come tremori.
Questo peggioramento l'ho notato anche altre volte.
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
quello che va sotto il nome di "peggioramento omeopatico" è, in genere, una sintomatologia transitoria che compare all'inizio della terapia omeopatica condotta con un solo farmaco (unicista) e va segnalata al medico che la segue in modo che possa inquadrare correttamente la reattività individuale.
Cordiali saluti.