Utente 180XXX
buongiorno.premetto che sono incinta alla 5 settimana.venerdì sera mi si è scatenata una orticaria acuta dovuta a non so cosa e sono andata in pronto soccorso sabato pomeriggio dove mi hanno fatto un'iniezione di cortisone.sembrava passato,poi domenica ho mangiato 4-5 amaretti(ho scoperto troppo tardi che non avrei dovuto) e si è scatenata di nuovo la reazione.di nuovo in pronto soccorso,altra puntura di cortisone.ora hanno detto che devo seguire per qualche gg.una dieta istaminopriva ma non ho ulteriori esaustive informazioni.potete dirmi in cosa consiste? cosa devo per forza evitare?il punto è che devo badare anche all'alimentazione per il piccolino,ma mi pare di capire che per esempio non posso mangiare i formaggi,emntre avrei bisogno di calcio per la gravidanza.insomma, cosa posso mangiare e cosa no?ho trovato solo una quantità di informazioni generiche sulla questione e non so cosa fare...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Purtroppo si trovano molte cose poco sicure. L'orticaria che ha non è legata agli alimenti ma a qualche fattore che bisogna riconoscere.
Può sicuramente mangiare i formaggi, se non ha disturbi intestinali con diarrea. Dovrebbe prudentemente togliere cioccolato e i crostacei e vedere cosa succede.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
salve. grazie per la celere risposta. come mai dice che non è legata agli alimenti? come fa a escluderlo a priori? loro sostenevano invece che probabilmente potrebbe essere la frutta secca...
e per quanto riguarda la verdura? cosa posso mangiare sempre in ottica di "dieta"?
[#3] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
per scoprire a cosa è dovuta l'orticaria, cosa devo fare? test per allergie?
[#4] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Sì, dovrebbe fare un RAST per alcuni alimenti e inalanti. Penso che non sia legato agli alimenti perchè lei non mi parlato di sintomi orali con alimenti.
L'orticaria solo rarissimamente è legata ad alimenti.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
buongiorno. giusto, non ho parlato di alimenti perchè è iniziato tutto alle 18 circa di sera, e avevo mangiato solo un pacchetto di crackers mentre guidavo e un pò d'acqua da una bottiglietta che avevo da un paio di settimane in auto. i medici hanno detto che però potrebbe essere stato qualcosa ingerito anche 48 ore prima,tempo di possibile reazione.
ora sto mangiando il più "leggera" possibile: petto di pollo a pranzo con verdura e pasta in bianco la sera con prosciutto.per la colazione ancora non so...stamattina caffèlatte con un bocconcino di pane per evitare biscotti e/o cereali. stasera pesce,smeriglio alla griglia.
che incubo però dover stare attenti così! stamattina quando mi sono alzata avevo comunque qualche macchia sulle gambe e sulla pancia, ma forse non scompare così facilmente...per i test è bene che aspetti la totale scomparsa e la dismissione dei farmaci? (per ora evito il cortisone e sia ieri mattina che stamattina ho preso solo un TINSET) posso effettuare i test anche in gravidanza?
[#6] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
buongiorno. Le scrivo per darle un resoconto finale.
All'ottava settimana la ginecologa ha stabilito che la camera gestazionale era vuota, quindi giovedì 02/12 ho subito il raschiamento dell'utero. La dottoressa aveva ipotizzato che l'orticaria fosse dovuta alla gravidanza. Ieri 03/12, ho eseguito i test per le allergie che mi aveva prescritto il medico con nota di urgenza data la gravidanza. I test sono risultati negativi, neanche uno minimamente positivo. Quindi anche l'allergologo ha stabilito che l'orticaria (che mi ha specificato anche lui non essere quasi mai legata alle allergie)è stata causata da un disequilibrio ormonale, dovuto proprio al fatto che forse il corpo sapeva già che la gravidanza non andava bene. in conclusione, non essendo risultata allergica ad alcunchè, mi ha tolto ogni restrizione alimentare e non mi ha dato ulteriori controlli.
Grazie per l'attenzione e buona giornata
[#7] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Mi dispiace per questo evento. E' possibile che l'orticaria sia venuta proprio per l'alterazione ormonale.
Può mangiare tutto quello che vuole.
Cordiali saluti