Utente 147XXX
salve a dicembre 2009 sono stato ricoverato pre transaminasi alte alt160 got80, dopo aver mangiato di meno epulito sono scesi i valori e sono rienrtati nella normalita senza faramci.... ora a novembre o fatto le analisi e sono rialzate le trasnminasi il gpt a 137 e il got45 premetto che quando sono stato all ospedale o fatto tante ecografie radiografie ma tt le analisi del fegato erano buone tranne alt e gpt da cosa puo essere dovuto?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
L'innalzamento delle transaminasi indica sempre un'alterazione della funzionalita' epatica: nel suo caso, poiche' sono state escluse patologie a carico del fegato, con tutta probabilita' cio' e' dovuto quasi esclusivamente alla dieta non adeguata e alla scarsa attivita' fisica. Lo dimostrerebbe anche il fatto che, quando ha mangiato "di meno", i valori sono rientrati nei limiti senza l'utilizzo di alcun farmaco. Ne parli con il suo Medico e stabilite insieme la dieta piu' adatta al suo fabbisogno.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
guardi ke io faccio palestra e una volta a settimana gioco anche a calcetto e da quando e sucesso quell episodio sot mangiando sempre pulito pero sto mangiando troppo...vorrei sapere anche se il cibo e pulito ma troppo inalza le transaminasi?ps:la mia dottoressa mia a dato le transmetil anche se gli o detto che la prima volta si sn abassati senza farmaci...
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non capisco bene cosa intenda per "cibo pulito", ma comunque lei comprendera' che io non posso sapere quanto esercizio fisico lei faccia, ne' cosa e quanto mangia. Posso solo dirle che in linea generale l'innalzamento delle transaminasi indica un'alterazione della funzionalita' epatica: se poi questo derivi dalla cattiva alimentazione o da un problema oggettivo del fegato, non conoscendo direttamente il suo caso, non so dirglielo!
Cordiali saluti