Utente 377XXX
Buongiorno,
sono un 38enne che oggi ha avuto l’esito del mio spermiogramma.
Leggendo il referto medico ho capito che c’è poco da rallegrarsi anche non avendo alcun tipo di esperienza nel campo medico e ho voluto per questo motivo informarmi andando su internet e confrontando i miei risultati con altre persone con lo stesso problema.
Facendo così però non ho fatto altro che confondermi le idee,fino a quando non ho trovato il vostro sito che mi è sembrato piuttosto esaustivo.
Comunque sia ho pensavo di inviarvi i miei esiti in modo da poter aver qualche chiarimento in più ma soprattutto per sapere se ci sono possibilità per diminuire la percentuale di spermatozoi anomali (magari cn acido folico).

Ringraziandovi per l’attenzione colgo anche l’occasione per augurarvi buona serata


Spermiogramma del signor XXXX
Data: 09/11/2010 gg astinenza 6

Esame fisico
Volume (ml) 2
Liquefazione a 30’ COMPLETA
Viscosità NORMALE
Colore GRIGIO CHIARO
PH 7.4
Conteggio degli elementi cellulari
N.spermatozoi totali 44.000.000
N.spermatozoi/ml 22.000.000
Emazie ASSENTI
Cellule rotonde/ml 1.000.000
Leucociti/ml <106
Cellule epiteliali RARE
Valutazione della motilità dopo minuti 60
Spermatozoi mobili 50%
Motilità progressiva rettilinea /
Motilità progressiva 42%
Motilità debole/in situ 8%
Valutazione della motilità dopo minuti 120
Spermatozoi mobili 49%
Motilità progressiva rettilinea /
Motilità progressiva 45%
Motilità debole/in situ 4%
Esame morfologico
Spermatozoi normali 8%
Spermatozoi anomali 92%
Anomalie della testa 92%
Anomalie del collo /
Anomalie della coda /

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a parte le cellule spermatogeneticge che mi sembrano tante, vedo una morfologia un po bassetta. I folati male non fabnno ma non risolveranno il suo problema se esiste un varicocele ovvero una qualche alterazione maturativa del esticolo. Consulti un collega dal vivo, che le cause delle alterazioni elencate sono una dozzina e spesso sovrapposte.
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio moltissimo avrei un'ultima domanda:
mi è stata diagnosticata un piccola ernia inguinale...potrebbe essere lei una causa contingente al mio problema???

Grazie ancora per la celere risposta al mio precedente quisito!
[#3] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
La piccola ernia inguinale non c'entra.

Cordiali saluti