Utente 180XXX
Salve, ho 31 anni, 4-5 anni fa ho fatto un intervento alla safena della gamba destra di tipo conservativo, a seguito del quale mi sono rimaste delle piccole macchie tipo lividi. Ora che sono in gravidanza (sono al 4 mese) queste macchie si stanno allargando, sembra vi sia una rottura di capillari e si sta gonfiando anche una vena sempre nella zona interessata dall'intervento. Soffro inoltre di emorroidi da circa una decina di giorni.
Quale trattamento posso effettuare per migliorare la situazione?
grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
la somministrazione di principi attivi venotropi è controindicata durante la gravidanza.
Molto utile e sicuramente efficace è l'impiego di calze elastiche dedicate, il cui modello e grado di compressione vanno identificati dallo Specialista sulla base di opportuni rilievi clinici ed eventualmente strumentali (ecocolordoppler).
Consideri che la maggior parte delle manifestazioni che compaiono durante la gestazione sono destinate a regredire dopo il parto.
Troverà in ogni caso utili informazioni nell'articolo
http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/91-varici-gravidanza.html
nella nostra sezione MinForma.
Auguri per il prossimo lieto evento e ci tenga eventualmente informati.
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio molto per la cortese risposta e per l'articolo che leggerò senz'altro.
In effetti le calze elastiche mi danno sollievo.
Farò una visita approfondita per vedere quale tipo è più adatto al mio caso.