Utente 180XXX
salve a voi specialisti del caso
Mi presento sono un uomo di 56 anni e vivo A FRANCOFORTE(Germania ) e da un paio di anni che prendo un farmaco (Biso Lich 5mg)una pastiglia la mattina. ( DA PREMETTERE CHE PRIMA ANCORA PRENDEVO METÄ PASTIGLIA)perche ho la minima (pressione)alta
poi col tempo ho riscontrato che mi e successo un paio di volte che i battiti del polso sono arrivati fino a160 e il dottore curante mi ha detto che quando ho questi disturbi di prendere un bicchiere di acqua fredda ed una pastiglia .effettivamente quando mi e successo facendo cosi dopo un a mezzoretta e ritornato di nuovo i battiti diciamo normali.
Ho fatto l eletrocard,anche in movimento ed anche la macchinetta che si porta tutto il giorno.
anche i controlli del sangue (tutto ok.)
ma i risultati fin questo momento son stati senza nessun riscontro negativo.
Oggi che le scrivo e da un paio di giorni che quando sto diciamo a riposo mi sento dentro al
corpo come delle pulsazione o agitazione (non so come
definire)forse penso sempre la e sono anche un po ansioso o paura che mi capiti qualcosa e son fuori casa,,e allora ci penso di piu, non so come
definirmi di preciso.
Ho questa paura dentro anche perche non capisco bene o a farmi capire bene com e vorrei io. a spiegarmi meglio.
per questo vorrei d a lei un suo consiglio o consulto d a dirmi cosa dovrei o come fare
x risolvere questo mio problema che mi a ssilla da un po.
Vorrei solo capire o come potrei star un po meglio
senza sempre pensare /e domani chissa come mi s ento!/
Vorrei s e e possibbile una chiarezza con semplicita
da Lei e magari un po risollevarmi a capire.e cosa fare x continuare a vivere un po piu rilassato.
La prego di risüpondermi al piu presto. grz
Cordiali e sinceri saluti da
Roberto da Francoforte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi se il farmaco che lei assume è bisoprololo il dosaggio per una persona di peso normale è 10 mg al mattino. Ne parli col suo medico.
Cordialità
Cecchini
www.ceccchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio di vero Cuore
di avermi dato la risposta in merito al caso gia postato.
Ancora non son andato dal medico curante x porre la risposta data da Lei e saper cosa mi dice.
Ma cosa lei mi consiglia ?fare una visita specilaistica in italia e dove se la faro?
Ma nel frattempo se e possibbile darmi un consiglio nell alimentazione da fare o fare dello sport o camminate Vorrei solo capire quale sarebbe il modo piu corretto x star meglio in futuro.Cosa
e meglio mangiare?(io mangio quasi tutto)o non mangiare? o cosa dovrei evitare o eliminare?
Da premetetre che non fumo e che durante il pranzo o cena bevo solo una (birretta) non so s e e meglio un bicchiere di vino? Anche se durante la mia vita ho bevuto quasi sempre birra, ma x la salute potrei anche cambiar genere!
Un ultima cosa spero che sia troppo oppresso nelle domande ma e questione di Salute..
Siccome che la notte a volte mi risveglio tante volte conviene prima di odrmire prendere qualche tisana? E quale sarebeb la miglior posizione nel dormire x non appesantire il Cuore?
Se mi puo dar un consiglio come lei la pensa x questa patologia.
oppure se ce qualche sistema di vita x aver o diminuire questo mio problema o disturbo cardiaco che sia.
il dottore mi disse che questo medicamento che prendo tutti i giorni lo devo prender x sempre.
non ci puo esser niente da poter guarire? oppure ci devo convivere!
Se lei mi puo dare un a semplice e chiare risposte nelle mie domande fatte! grz
La ringrazio anticipatamente del tutto
con tanti Cordiali Saluti da
Roberto da Francoforte
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi, gran parte della medicina è solo buon senso. Meno alcool possibile, meno fumo possibile, più cammino possibile. Non ci sono tanti misteri. Buona serata. Cecchini