Utente 178XXX
salve, è da un mese e mezzo che ho le gengive gonfie, rosse(solo la parte vicina al dente) e sensibili.il dentista mi ha detto di usare il colluttorio(iodosan) ma non vedo miglioramenti, anzi, all'interno della bocca si è formata una grossa bollicina.devo premettere che avevo solo 2 carie di cui una è stata già chiusa, l'altra invece è ancora aperta cioè c'è solo la medicazione e per questo motivo non riesco a chiuderla, la mia paura è ke possa peggiorare e che si arrivi all'estrazione del dente. volevo dirle che ho anche smesso di fumare dallo stesso tempo, centra niente cn il mio problema? e il fatto che io debba avere il ciclo? grazie
[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
è un problema che deve essere risolto
una gengiva sana non è gonfia ne particolarmente rossa ma rosea
un cotrollo da un collega parodontologo è indispensabile
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente la gengiva puo essere influenzata dagli ormoni che regolano il "ciclo" ma tali disturbi sono ovviamente transitori e corrispondenti all'evento suddetto.
Credo però che i disturbi che Lei ci riferisce abbiano una eziologia differente.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Cappello
16% attività
4% attualità
12% socialità
MODICA (RG)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Molto probabilmente alla base c'è un processo infiammatorio a livello gengivale. Il fatto del ciclo è altresì vero ma, come già precisato, si tratta di disturbi transitori che dovrebbero regredire. Una visita da un collega ed una seduta di igiene orale dovrebbero migliorare notevolmente la situazione.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
PATOLOGIA:
Gengive rosse, gonfie.

TERAPIA:
Colluttorio.

INEVITABILE SUGGERIMENTO:
si rivolga ad un dentista, per capire perchè ha le gengive così.
Dubito fortemente che questo tipo che l'ha vista lo sia.
Se per caso lo fosse (laureato), vada da un altro.

Senza alcun dubbio.