Utente 181XXX
salve, da poco ho fatto un'ecografia addominale e un clisma opaco perchè accuso tutt'ora forti dolori addominali nel lato sinistro.
mi è nstato diagnosticata una marcata ptosi del sigma di circa 5-6 cm.
potrei sapere da cosa è dovuto almeno per ipotesi e soprattutto che fare per risolvere il problema e far passare questi dolori??? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Probabilmente è un problema congenito e verosimilmente non ha relazione con la sintomatologia che riferisce. Ne parli col collega che la segue personalmente. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
scusi ma congenito non penso...non ho mai avuto problemi di questo tipo.. quindi i dolori da cosa potrebbero derivare? ho cercato su internet e ho trovato che proprio la ptosi del sigma è rarissimo che ci si nasca così ma solitam è dovuto ad una patologia come per esempio una tubercolosi intestinale e i sintomi sono molto compatibili...
potrebbe suggerirmi qualcosa di più specifico?? ah e anche che tipo di medico dovrei consultare..un chirurgo, un gastroenterologo..non so...grazie
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Congenito significa presente alla nascita, non necessariamente sintomatico.
La tubercolosi intestinale nel nostro paese è rarissima se non assente e comunque riguarda l' ileo. Una visita gastroenterologica credo sia indicata. Prego