Utente 423XXX
Gentili dottori, da 7-8 mesi ormai ho un grumo di miglio (se così si chiama) sottopelle alla base della fronte. All'inizio era piccolissimo e si sentiva solo al tatto, ora è più grosso e si vede, anche se non è particolarmente evidente. Da un paio di mesi non è più cresciuto.
Fastidio non me ne dà ma vorrei comunque toglierlo e quindi volevo chiedervi a chi devo rivolgermi per poterlo fare, con quali modalità può essere tolto, se si può fare tramite la mutua e se il taglio può lasciarmi dei segni.
Vi ringrazio anticipatamente per le risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
il dermatologo eseguirà l'asporazione del GRANO DI MILIO O "milia" o "miliaria" etc. in pochi minuti (o secondi..) senza esiti o reliquati a lungo termine; di solito l'asportazione non necessita nè di anestesia nè di punti: questo se di milia si tratta; diverso discorso per altre formazioni benigne epidermoidali (es. cisti sebacee)

Sarà possibile eseguire tali interventi in regime pubblico (ma non tutte le strutture praticano la cosiddetta "terapia fisica" che comunque necessita di due appuntamenti separati) o naturalmente in regime privato.

saluti.
DOTT. LAINO
SPECIALISTA DERMATOLOGO, ROMA

[#2] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille per le informazioni, compresa l'indicazione del nome corretto.

Mi hanno detto che si tratta di questo anche se ho letto che i grani di milio hanno un diametro di 1-2 mm, mentre il mio invece è di almeno mezzo cm ed è un pò sporgente sì ma non particolarmente. Lei pensa si possa trattare d'altro? Anche se immagino sia difficile dirlo senza vedere niente.
In ogni caso mi rivolgerò ad un dermatologo.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Esistono milia di quelle dimensioni, ma "a lume di naso" pongo molti dubbi in merito; ad ogni modo, le consiglio di abbandonare ulteriori ricerche telematiche; si rechi dal Dermatologo e chiarirà i dubbi.

Cari Saluti.
Dott. LAINO, Roma