Utente 108XXX
Buonasera dottori. Volevo esporre un mio dubbio riguardante la masturbazione eccessiva. Sono un ragazzo di 18 anni e non ha mai avuto un rapporto con l'altro sesso fino ad ora. Molto spesso sento il bisogno di masturbarmi, quasi sempre ogni giorno. Volevo sapere se una masturbazione eccessiva poteva provocare qualche danno che so, alla prostata o alle vie spermatiche ecc...
Volevo anche esporre un altro problema che mi sta perseguitando da una settimana. Ho un fastidio nella parte destra dell'inguine cioè una specie di dolorino/fitta ma non tanto dolorosa. Quando faccio la palpazione in quella zona oppure vicino alla vescica e ai testicoli non presento dolori. Non sento il bisogno di urinare spesso e non ho questo fastidio sempre ma solo quando sto in piedi o cammino, a volte. Non so proprio a cosa sia dovuto questo dolorino che però mi sta preoccupando un po'. La ringrazio per le risposte che mi forniate e cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,"l'avventura continua" ma la navigazione e' ...sempre a vista...
Non resta che tranquillizzarLa ulteriormente sulla non nocivita' della masturbazione e sperare di segnare una rotta sicura verso il benessere generale e sessuale.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celere risposta però volevo sapere anche una risposta riguardante l'altro problema. Cordialità.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
dal suo ricco "curriculum" di domande poste al sito sembrebbe trovarsi di fronte ad una persona un po' insicura che vive tutti i problemi con una certa "ansia".
la masturbazione è sostanzialmente un atto fisiologico e non può produrre danni se non diventa ossessiva, esagerata, ripetuta troppe volte, sostitutiva del rapporto sessuale con un altra persona.
Il "dolorino" che avverte non sembra essere in relazione con tali fenomeni, però potrebbe chiedere notizie al suo medico che la potrebbe visitare
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta, in effetti sono troppo ma troppo ansioso e purtroppo non posso farci nulla. Comunque La ringrazio per la celere risposta.