Utente 177XXX
buongiorno dott......ho 24 anni e soffro di eiaculazione precoce...lunedi ho la visita dall andrologo...ieri purtroppo non ho fatto una buona figura....sono uscito con una ragazza nuova e quando sono arrivato al dunque son son riuscito ad avere un erezione forte.....mi eccito vado in erezione pero se mi sconcentro un attimo tende subito a scendere......non ero cosi prima...sara perche nella mia testa ho paura di eiaculare subito e cerco di bloccarmi?anche perche ero due anni che con l altra partner faccevo sesso senza piacere proprio perche eiaculavo subito.....ho perso un po la voglia di sesso.....cosa posso fare?ce qualcosa che puo aiutarmi?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la diagnosi è fondamentale: se il suo problema è su base organica allora si cura la malattia che ha generato il problema (malformazione del pene, infiammazione),
o se è psicologica vi sono farmaci o terapie psicologiche. Detto questo, proceda in base alle indicazioni ricevute, che di qua non possiamo fare.