Utente 428XXX
Buon giorno,
sono un uomo di 37 anni e in seguito alla comparsa di alcuen macchie sulla pelle che mi sono satte diagnosticate come lichen ruben planus ( a inzio agosto 2007 ma le macchie erano già presenti da circa un mese) la dermatologa mi ha fatto fare i seguenti maerker per l'epatite :

alanina amminotransferasi alt valore 49 limite u/l 2-40
ast valore 27 limite 2-37
HBsAG negativo
anti HBc negativo
anti Hbs inferiore a 2 limite u/l immune : maggiore di 10
ab anti HCV negativo

il medico mi ha solo detto fare dieta in bianco e ripetere esami due valori no nei limiti fra due mesi

volevo sapere sono malato di epatite B ? è vero che può essere come dice medico di forma alimentare? è possibile che io contagi mia moglie tramite saliva o rapporti sessuali e nel caso cosa deve fare?non accuso nessun dosturbo ma volevo sapere cosa vado incontro con questi esami
grazie e cordiali slauti
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Dagli esami non risulta avere nè una epatite B ,nè una epatite C. L'epatite così detta alimentare è la A. Quindi per indagarla deve eseguire l'anti HAV. Il risentimento epatico è comunque minimo e riguardo le epatiti sua moglie non corre al momento nessun rischio.
Marcello Masala MD
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2007
Buon giorno,
La ringrazio per la cortese risposta che mi tranquillizza.
Volevo gentilmente chiederle secondo lei a cosa potrebbe essere dovuto lo scostamento dei valori epatici e se si dovessero ripetere a novembre quali passi dovrei intraprendere
ringrazio e porgo cordiali saluti
[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Vi sono vari virus epatotropi, alcuni li conosciamo, altro no. Se non vi sono particolari abitudini, come alcol, sovraalimentazione, vedrei il problema come ascrivibile ad un fatto virale. Se non ha altri sintomi ripeta con calma un profilo epatico.
Marcello Masala Md
[#4] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2007
rigrazio davvero per la cortese risposta
cordiali saluti