Utente 173XXX
Gentili Dottori ,
faccio uso di crema Emla , diagnostica dal mio andrologo per una EP ; ricordo di aver messo una quantità minima sulla punta del dito e ho spalmato la crema su tutto il glande , ho atteso il completo assorbimento e dopo 15 minuti ho rimosso la stessa con acqua.
Ho avuto problemi con l'erezione , secondo voi dai cosa può dipendere , uso sbagliato della crema o fattore psicologico ?
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Più facile una problematica psicologica comunque, in questi casi, senza una precisa valutazione clinica diretta e solo con le indicazioni cliniche che ci fornisce, è impossibile formulare una risposta corretta.

Bisogna, a questo punto, consultare un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste frequenti disfunzioni sessuali le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la crema EMLA sembra applicata correttamente, il fatto delle tracce sul dito è assolutamente di poca importanza, forse l'emozione della prima volta che utilizzava tale procedura le ha fatto perdere lo stimolo erettile
ci riprovi con serenità
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Comunque rifatta la valutazione clinica andrologica poi ci aggiorni, se lo desidera.
[#5] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Gentili Dottori , grazie mille per le risposte.
Anche io credo sia stata inibizione psicologica dovuta al "momento" , vedrò il mio andrologo giovedì 18 il quale potrà fare una valutazione clinica più approfondita .
Grazie ancora e complimenti per il servizio che offrite!
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Comunque le ripetiamo,rifatta la valutazione clinica andrologica poi ci aggiorni, se lo desidera.