Utente 178XXX
Salve,
Da circa 7 gg ho un dolore persistente nel palmo (leggermente spostato sulla parte esterna)della mano dx e interessa anche la parte sottostante il pollice, se faccio pressione il dolore si intensifica notevolmente; per il momento riesco a chiudere il pugno ma ho dolore effettuando qualsiasi tipo di movimento anche il semplice battere alla tastiera...domani andrò dal mio medico curante...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

7 giorni sono un tempo piuttosto breve per procedere ad accertamenti.

Le consiglio semplicemente di effettuare una terapia con antiinfiammatori per via orale o locale (gocce, schiume o gel) per una settimana.

Solo se il dolore dovesse persistere o ripresentarsi, va fatta una radiografia e un'ecografia della zona interessata, insieme a una visita specialistica, ovviamente.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Salve,
il dolore effettivamente si era già ripresentato tempo fa...ma non avevo dato importanza! Ora è insopportabile, sono una neomamma in allattamento (quindi non posso prendere molte medicine) ecco il perchè del consulto medico... Nel ringraziarla per la risposta le porgo distinti saluti.

A.M.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

in questo caso provi a farsi prescrivere un'ecografia della regione palmare con una sonda ad ad alta frequenza.
Consulti il pediatra se, nel frattempo, può utilizzare antiinfiammatori per via locale (l'assorbimento in circolo è minimo).

Cordiali saluti.