Utente 178XXX
Salve,
Da circa 7 gg ho un dolore persistente nel palmo (leggermente spostato sulla parte esterna)della mano dx e interessa anche la parte sottostante il pollice, se faccio pressione il dolore si intensifica notevolmente; per il momento riesco a chiudere il pugno ma ho dolore effettuando qualsiasi tipo di movimento anche il semplice battere alla tastiera...domani andrò dal mio medico curante...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

7 giorni sono un tempo piuttosto breve per procedere ad accertamenti.

Le consiglio semplicemente di effettuare una terapia con antiinfiammatori per via orale o locale (gocce, schiume o gel) per una settimana.

Solo se il dolore dovesse persistere o ripresentarsi, va fatta una radiografia e un'ecografia della zona interessata, insieme a una visita specialistica, ovviamente.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Salve,
il dolore effettivamente si era già ripresentato tempo fa...ma non avevo dato importanza! Ora è insopportabile, sono una neomamma in allattamento (quindi non posso prendere molte medicine) ecco il perchè del consulto medico... Nel ringraziarla per la risposta le porgo distinti saluti.

A.M.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

in questo caso provi a farsi prescrivere un'ecografia della regione palmare con una sonda ad ad alta frequenza.
Consulti il pediatra se, nel frattempo, può utilizzare antiinfiammatori per via locale (l'assorbimento in circolo è minimo).

Cordiali saluti.